Home Cronaca Giornata in memoria dei defunti, piano di controllo straordinario a Castelfranco Emilia

Giornata in memoria dei defunti, piano di controllo straordinario a Castelfranco Emilia

In occasione della ricorrenza della giornata in memoria dei defunti, l’Amministrazione Comunale di Castelfranco Emilia, di concerto con il Comando di Polizia Locale, ha deciso di attuare un piano di controllo straordinario del territorio per garantire il massimo della sorveglianza per tutti coloro che andranno al cimitero a trovare i propri cari defunti. «Già nelle prossime ore inizieremo a presidiare tutti e nove i cimiteri del nostro territorio» ha dichiarato il Sindaco di Castelfranco Giovanni Gargano aggiungendo che «non ci limiteremo solo alla giornata dei morti, ma quest’intensificazione straordinaria dei controlli si protrarrà fino a tutta la giornata del 4 novembre compresa, per poi andare a diluirsi nelle giornate successive. Il nostro obiettivo – ha detto – è quello di garantire la massima sicurezza, tutelando soprattutto le fasce più deboli, anziani in primis».

«In queste giornate – ha aggiunto il Comandante della Polizia Locale Cesare Augusto Dinapoli – l’afflusso verso i cimiteri è giocoforza ben superiore alla media annuale e noi faremo quanto possibile per prevenire accattonaggio molesto, furti nelle auto e borseggi. Anzi – ha concluso – colgo l’occasione per ricordare a tutti i cittadini, sempre in chiave preventiva, alcuni piccoli accorgimenti che possono fare la differenza: non lasciare oggetti di valore incustoditi in auto e tenere la borsa chiusa se si cammina in luoghi particolarmente affollati. Noi comunque saremo presenti, con i nostri uomini, le nostre pattuglie, la squadra di pronto intervento e il supporto dei volontari per la sicurezza, soprattutto nelle fasce orarie di maggiore afflusso, in particolare dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 17.30». Non solo. Sempre al fine di garantire il massimo livello di sorveglianza, è stata anche predisposta una comunicazione specifica con tutte le indicazioni utili e le informazioni necessarie, diramata e condivisa attraverso i gruppi e le piattaforme social del Controllo di vicinato.