Home Vignola Sepolture al cimitero comunale di Vignola, ordinanza per la manutenzione

Sepolture al cimitero comunale di Vignola, ordinanza per la manutenzione

Il Comune di Vignola, nell’imminenza delle celebrazioni per la ricorrenza della commemorazione dei defunti, ha effettuato controlli specifici presso il cimitero comunale, durante i quali è stata verificata la presenza di alcune sepolture, il cui elenco è disponibile all’albo pretorio comunale (anche on line) che necessitano di interventi per assicurare la piena funzionalità, il decoro, l’igiene e la sicurezza al sepolcro e all’area concessionata.

Visto l’art. 63 del D.P.R. n. 285/1990, che prevede che i concessionari debbano mantenere a loro spese, per tutto il tempo della concessione, in buono stato di conservazione i manufatti di loro proprietà, è stata emessa un’apposita ordinanza che invita i concessionari ad adottare idonei provvedimenti, onde evitare che con il tempo si crei un crescente stato di indecorosità e pericolo per l’incolumità pubblica e privata.

Si considera adempiuto l’obbligo con presentazione, entro e non oltre il 23 novembre prossimo, della comunicazione della tipologia di intervento che si intende effettuare e delle relative tempistiche di esecuzione. Si ricorda che, ai sensi l’articolo 39 del vigente Regolamento comunale di polizia mortuaria, le imprese incaricate dell’esecuzione dei lavori dovranno munirsi di apposita autorizzazione temporanea limitata al periodo dell’intervento rilasciata dall’addetto al cimitero. Per ulteriori informazioni: Direzioni Affari Generali Servizio Polizia Mortuaria Tel. 059 – 777528 e-mail: polizia.mortuaria@comune.vignola.mo.it.

Qualora, entro il termine indicato, nessuno si rivolga all’ufficio di Polizia Mortuaria per presentare comunicazione, l’ufficio dovrà verificare se esistono gli estremi per disporre la decadenza della concessione ai sensi dell’art. 51 del Regolamento comunale di polizia mortuaria.