Home Bassa modenese Chiama i carabinieri per una lite e finisce in manette perché evaso...

Chiama i carabinieri per una lite e finisce in manette perché evaso dai domiciliari

La scorsa notte intorno alle 03.00, a Novi di Modena, i militari della locale Stazione sono stati avvicinati da un diciottenne del luogo, ben noto alle forze dell’ordine, che aveva avuto una lite con dei parenti nei pressi di un bar. I militari hanno però riconosciuto il giovane quale persona sottoposta a misura di detenzione domiciliare per un furto con strappo avvenuto nel 2018. I carabinieri, dunque, intervenuti sul posto per la lite, hanno constatato anche l’evasione dagli arresti domiciliari commessa dal giovane, che è stato quindi tratto in arresto.