Home Modena La regista Liliana Cavani ospite venerdì dell’Associazione Amici del Liceo Muratori

La regista Liliana Cavani ospite venerdì dell’Associazione Amici del Liceo Muratori

La regista Liliana Cavani, nata a Carpi, ex-allieva del Liceo Muratori di Modena, sarà a Modena domani venerdì 29 novembre ospite e relatrice della cena annuale organizzata dall’Associazione Amici del Liceo Muratori. La regista sarà presentata da Gianluigi Lanza, giornalista, addetto stampa e critico cinematografico, pure lui ex-allievo del liceo.

Il Presidente dell’Associazione Giuseppe Molinari, che ha organizzato la serata, ha dichiarato: “E’ un grande onore per l’associazione che presiedo accogliere a Modena Liliana Cavani, illustre allieva del nostro liceo, che non manca mai di ricordare nelle sue interviste. Nel corso della serata assegneremo due borse di studio a studenti del liceo, attualmente denominato Liceo Classico e Linguistico Muratori San Carlo. Sarà quindi un momento particolarmente significativo di incontro tra diverse generazioni di allievi”.

La partecipazione alla serata è riservata ai soci dell’Associazione Amici del Liceo Muratori e ai loro ospiti.

 

L’ASSOCIAZIONE

L’Associazione Amici del Liceo Muratori è stata fondata nel 1992, fortemente voluta dal suo primo Presidente, l’Avvocato Fausto Battini. Tra i successivi Presidenti, si ricordano il Prof. Emilio Mattioli, a lungo insegnante di latino e greco presso il liceo prima di diventare professore universitario, il Prof. Stefano Calabrese, ordinario di Critica letteraria e letterature comparate presso l’Università di Modena e Reggio Emilia e il Prof. Giorgio Zanetti, ordinario di Letteratura italiana contemporanea presso lo stesso Ateneo. Il Presidente attuale è l’Ing. Giuseppe Molinari, socio e amministratore di Caffè Molinari spa e Presidente della Camera di Commercio di Modena. L’Associazione organizza regolarmente eventi culturali aperti ai soci e a tutti gli interessati e finanzia borse di studio destinate ad allievi del liceo.

Alla cena annuale dell’Associazione sono intervenuti come ospiti personalità della politica, della scienza e della cultura quali, tra gli altri, Mariangela Bastico, allora viceministro all’Istruzione; Serafino Zucchelli, allora viceministro alla Sanità, lo scrittore Marco Santagata con il fratello Giulio, politico; giornalisti quali Leo Turrini e Alberto Nosotti, il padre domenicano Paolo Garuti; il poeta e studioso Alberto Bertoni; il politologo e senatore Carlo Galli; lo studioso Mirko Tavoni; la senatrice e viceministra Maria Cecilia Guerra con il fratello Luigi, direttore del Dipartimento di Scienze dell’educazione dell’Università di Bologna; l’allora ministro Cécile Kyenge; la direttrice dei Musei Civici di Modena Francesca Piccinini.