Home Modena Nonantola conferisce all’unanimità la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre

Nonantola conferisce all’unanimità la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre

La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Nonantola. Lo ha deciso compatto il Consiglio Comunale nella seduta del 29 novembre. Una scelta importante per contrastare i fenomeni di intolleranza, del razzismo e dell’istigazione dell’odio e della violenza, in particolare riaffermando i valori di democrazia, tolleranza e democrazia.

La risposta toccante della senatrice Liliana Sagre che con le sue parole ricorda la storia di Nonantola e dei ragazzi di Villa Emma.

“Sindaco, Consiglieri e cari abitanti, molti di voi sono figli e nipoti del Coraggio, della solidarietà e della civiltà di cui fu maestra la vostra città. Io avrei potuto essere uno di quei bambini, non più protetti dai genitori.

La vostra città fu anche Madre e Padre per loro. Sono orgogliosa di essere una di voi. Se sarà la bellezza a salvare il mondo voi, a cui mi associo con piacere da oggi, avrete un bel posto in prima fila. 

La cittadinanza è un passaggio sentimentale, un abbraccio stretto tra la città e la nuova arrivata. E’ qualcosa che resta mentre, per fisiologia democratica, cambiano gli attori della politica locale. 

Ancora grazie a voi con grande rispetto al presente Onore al vostro passato buon lavoro a tutti. 

Liliana Segre”