Home Modena Intenso weekend per gli atleti del Gruppo Sportivo Guardia di Finanza di...

Intenso weekend per gli atleti del Gruppo Sportivo Guardia di Finanza di Modena

Quattro intensi week end di gare sono quelli che hanno vissuto gli atleti del Gruppo Sportivo Guardia di Finanza di Modena nelle varie piscine che hanno visto gareggiare gli esordienti, gli agonisti ed i master gialloverdi, con il battesimo nelle competizioni di nuoto puro tenutosi ai campionati nazionali master UISP.

Lo scorso 17 novembre i pinnatisti hanno brillato nel 3° trofeo Titano organizzato a San Marino, dove il secondo posto nella classifica generale è stato accompagnato dagli eccellenti risultati conseguiti.

Nella categoria esordienti, quella dei più piccini, tutti gli atleti hanno conquistato il podio grazie alle vittorie di Andrea Centorame, Noemi Murano, Viola Pontevolpe ed alle staffette composte, tra gli altri, da Carlotta Federici Zuccolini, Giorgia Russo, Leonardo Galasso e Riccardo Girotti.

Ottime le prove anche dei giovani agonisti e degli irriducibili master che hanno fatto incetta di vittorie e medaglie, concedendo il battesimo delle gare a Po Fabrizio, Musarò Giuseppe e Ghelfi Filippo.

Nel week end successivo parte della squadra ha partecipato ai campionati italiani master di nuoto organizzati dalla UISP nello splendido impianto di Lignano Sabbiadoro. La punta di diamante Alessandro Boni non ha tradito le attese conquistando il titolo di campiona italiano nei 50 dorso e la medaglia d’argento nei 50 delfino. Eccellenti i podi conquistati da Eugenia Scandellari (argento nei 50 stile libero e bronzo nei 50 dorso) e da Giuseppe Musarò, terzo nei 50 dorso. Il Gruppo Sportivo dei finanzieri, sebbene presenti in numero ridotto, si sono classificati al 16° posto nella classifica di società, al cospetto di oltre 50 formazioni presenti, provenienti da tutta Italia, e comunque primo tra le società modenesi.

La prima domenica di dicembre i master hanno calzato nuovamente le loro pinne in occasione dei campionati nazionali Svizzeri di nuoto pinnato, evento svoltosi nei pressi del lago di Locarno. Nella vasca olimpionica sede delle gare ben 26 volte i finanzieri hanno toccato per primi la piastra d’arrivo, impreziosendo il medagliere con ulteriori 6 argenti ed un bronzo. Da segnalare nell’occasione l’esordio alle gare di Vedis Vecchi, Toschi Laura e Lauro Martina che, grazie anche al loro contributo, hanno consentito alla compagine modenese di piazzarsi al secondo poto nella classifica generale, davanti a ben più numerose squadre svizzere, tedesche, ucraine, belghe ed italiane.

Infine domenica 8 dicembre le fiamme gialle hanno trionfato alla sesta edizione del Trofeo Scarano, tradizionale appuntamento modenese che apre la stagione agonistica regionale del nuoto pinnato.

Il primo posto della squadra è stato realizzato grazie alle prestazioni degli esordienti che lasciano ben sperare per un futuro radioso ed all’immancabile contributo dei master. Vittorie e medaglie sono piovute un po’ per tutti per la soddisfazione dei coach Rocco Maggi e Manielo Galasso e del presidente Salvatore Murano. Da segnalare i bronzi di Giulia Manfredini e Elisa Meldi alla loro prima esperienza agonistica e le vittorie di Stefania Dogana e Bugnoli Silvia che da quest’anno hanno scelto di vestire i colori della Guardia di Finanza dopo anni di militanza con gli amici della blu Altlantis Ravenna.
Nell’occasione si è proceduto anche alle premiazioni delle classifiche regionali master della passata stagione agonistica. Il Gruppo Sportivo Guardia di Finanza Modena, confermatosi al primo posto per il terzo anno consecutivo, ha visto premiare i loro atleti che hanno sbaragliato la concorrenza nelle classifiche individuali, laureandosi campioni regionali: Elena Ghelfi, Francesca Paglia, Pamela Natali, Eleonora Tandoi, Alessandro Boni, Lorenzo Ori, Antonio Federici Zuccolini e Luca Giordano.