Home Appennino Modenese Almeno 12 mezzi danneggiati: i carabinieri individuano il taglia gomme della Cavazzona

Almeno 12 mezzi danneggiati: i carabinieri individuano il taglia gomme della Cavazzona

E’ stato individuato dai carabinieri il taglia gomme della Cavazzona a Castelfranco Emilia. Si tratta di un 48enne residente a Serramazzoni, che fabbricava artigianalmente i chiodi con cui ha danneggiato almeno 12 mezzi. L’uomo, di professione gommista, è stato denunciato con l’accusa di danneggiamenti.

Negli ultimi mesi diverse erano state le segnalazioni all’Arma dei carabinieri; tra i mezzi presi di mira non solo auto ma anche motociclette. I militari grazie ad appostamenti e videosorveglianza, sono riusciti ad individuare il colpevole. Il 48enne, colto in flagrante stanotte con 6 kg di chiodi nella borsa, si sarebbe giustificato affermando di voler “combattere la prostituzione” nella zona.