Home Appuntamenti “NonantoInvitalArte” 2019: a Nonantola 226 artisti provenienti da 32 province italiane. Inaugurazione...

“NonantoInvitalArte” 2019: a Nonantola 226 artisti provenienti da 32 province italiane. Inaugurazione il 22 dicembre

Domenica 22 dicembre al Palazzo Abbaziale di Nonantola, alle ore 10, è in programma l’inaugurazione della mostra di pittura e scultura “NonantoInvitalArte – premio Iva Montepoli” che proseguirà fino a domenica 12 gennaio 2019.

Il momento dell’inaugurazione, è da sempre molto atteso da tutti noi di NonantolArte  – spiega l’organizzatore dell’evento Massimo Po – una giornata di gioia e allegria dove tutte le tensioni per la preparazione vengono ripagate dall’affetto degli artisti e dalla comunità nonantolana.  Ormai questa grande festa dell’Arte è diventata un appuntamento fisso del periodo natalizio. La riuscita dell’organizzazione è dovuta al fatto che varie forze si uniscono in un progetto comune: il gruppo “Nonantolarte” che ho l’onore di coordinare, l’Associazione Ricreativa Culturale “La Clessidra”, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Nonantola, il Museo Benedettino e Diocesano e la Parrocchia di Nonantola.

La mostra è allestita negli ambienti del palazzo Abbaziale, luoghi sacri e suggestivi carichi si storia, connubio ideale con le opere d’arte contemporanee. La visita alle absidi, alla cripta, e alla basilica Abbaziale completano la magia della mostra. All’edizione 2019 sono 226 gli artisti presenti, provenienti da 93 comuni di 32 province italiane.

Fuorimostra

Oltre alla mostra, con il relativo concorso ufficiale, è in corso, già dai primi giorni di dicembre, il “Fuorimostra”: protagonisti i commercianti di Nonantola che ospitano nelle loro vetrine alcune opere degli artisti selezionati, creando un percorso artistico per le vie del paese.

La Stanza della Fotografia – dal 21 dicembre 2019 al 5 gennaio 2020

Il Gruppo Photononantolarte espone in Torreattiva (Torre dei Modenesi) una mostra fotografica intitolata “La Stanza della Fotografia”, con ospite d’onore il modenese Andrea Chiesi. Si tratta di uno tra i principali artisti italiani della sua generazione che da quasi 30 anni sviluppa una ricerca sulle trasformazioni del paesaggio contemporaneo con la pittura a olio su lino e il disegno su carta. Tema prediletto sono le aree industriali abbandonate, spazi sospesi nel tempo in attesa di una trasformazione in cui fa ritorno la natura. Storia, memoria, decadenza e rinascita.

Premiazioni

tutte le opere presentate sono valutate da una giuria esterna, composta da professionisti in campo artistico e concorreranno per il concorso dedicato a Iva Montepoli. Ogni opera partecipa anche alla votazione di preferenza da parte del pubblico.

I vincitori saranno premiati domenica 12 gennaio 2020 alle ore 16 presso il VOX Club a Nonantola.

Orari di apertura della mostra

22 dicembre 10.00 / 12.30 – 14.00 / 19.00
23 . 24 dicembre: 9.00 / 12.30 – 14.00 / 19.00
25 . 26 dicembre: 14.00 / 19.00
27 . 28 . 29 . 30 . 31 dicembre 9.00 / 12.30 – 14.00 / 19.00

1 gennaio 14.00 / 19.00
2 . 3 . 4 . 5 . 6 gennaio 9.00 / 12.30 – 14.00 / 19.00
7 . 8 . 9 . 10 . 11 gennaio 9.00 / 12.30 – 14.00 / 19.00

12 gennaio 16.00 premiazione al VOX Club