Home Economia Vignola, Confcommercio e Confesercenti contro lo spostamento degli ambulanti deciso dal Sindaco

Vignola, Confcommercio e Confesercenti contro lo spostamento degli ambulanti deciso dal Sindaco

«Esprimiamo sconcerto per l’iniziativa “solitaria” assunta dal Sindaco di Vignola Simone Pelloni relativa allo spostamento di una serie di banchi per far posto alla pista del ghiaccio, comunicando la decisione ai diretti interessati con scarso preavviso e visto il parere contrario delle Associazione di Categoria di settore».

Così FIVA-Confcommercio e ANVA-Confesercenti, associazioni di riferimento del commercio ambulante, dopo aver appreso che alcuni banchi sono stati spostati da viale Mazzini perché potesse essere allestita la pista del ghiaccio.

«La mossa è doppiamente grave – commentano le due Associazioni – perché avviene durante il periodo natalizio, quello più importante per ogni attività commerciale ed in particolare per quelle su suolo pubblico che vivono più di altre di visibilità per poter realizzare il maggiore quantitativo possibile di incassi».

«Peraltro – puntualizzano Anva e Fiva – l’inserimento della pista al posto delle attività avrà sicuramente come effetto quello di ostacolare il normale afflusso dei clienti al mercato settimanale del giovedì, diminuendo così le potenziali vendite legate al Natale a cui gli operatori si erano preparati approvvigionandosi della necessaria merce».