Home Modena Le scuole modenesi presentano le esperienze europee

Le scuole modenesi presentano le esperienze europee

Foto: Davide Gazzotti

Dalla cittadinanza attiva all’inclusione, dalla conoscenza dell’Unione europea fino alla condivisione dei modi di vivere dei diversi Paesi. Sono alcuni dei temi dei progetti realizzati dalle scuole modenesi nell’ambito del bando europeo Erasmus+ 2019 che saranno presentati giovedì 19 dicembre, dalle 14.30, in Galleria Europa (piazza Grande 17).

Promosso dal Centro Europe Direct del Comune di Modena, in collaborazione con Indire e Memo, l’incontro, aperto a tutti ma indirizzato in particolare a docenti e dirigenti scolastici dalla scuola dell’infanzia alle superiori, è un’occasione di confronto e divulgazione di buone prassi e di valorizzazione dei progetti che, grazie all’alta qualità e ai contenuti innovativi, hanno ricevuto un finanziamento europeo e permesso a studenti e insegnanti di lavorare insieme a colleghi di altre scuole europee.
Dopo i saluti e l’introduzione dell’assessora alla Scuola Grazia Baracchi, saranno presentati i progetti “Babel tour” del liceo Muratori San Carlo; “L’IC3 incontra l’Europa” dell’Istituto comprensivo 3; “Contro una soluzione finale” dell’Ites Barozzi; “Impariamo l’Europa” dell’Istituto Selmi; “Taste my country”, dell’istituto comprensivo Ferrari di Maranello; “Inclusion for all”, l’inclusione educativa metodologica come pratica di successo per trasformare i centri educativi; dell’Istituto comprensivo 1 di Modena; “A challenge in European professional development” e un secondo progetto sul vivere bene a scuola e diventare un cittadino europeo dell’Istituto Cattaneo-Deledda; “Simple steps, endless possibilities” della scuola d’infanzia comunale Forghieri di Modena.