Home Modena Fondazione, Guicciardi e Leonardi in consiglio d’indirizzo

Fondazione, Guicciardi e Leonardi in consiglio d’indirizzo

Nel consiglio d’indirizzo della Fondazione di Modena, al posto di Eleonora de Marco e Anselmo Sovieni eletti nel cda, entrano su designazione del Comune di Modena l’avvocata Mirella Guicciardi e la giornalista Marina Leonardi. Le due surroghe, previste dallo Statuto della Fondazione, sono state comunicate dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli al Consiglio comunale nella seduta di oggi, giovedì 19 dicembre.

Il sindaco ha sottolineato che anche in questo caso, come era avvenuto per le quattro nomine di competenza comunale fatte in settembre, la scelta è avvenuta sulla base del percorso trasparente avviato con un avviso pubblico per la raccolta delle candidature (17 quelle presentate) e proseguito con le audizioni da parte delle commissioni consiliari in seduta congiunta.

Si tratta dello stesso percorso seguito anche per le nomine in altri organismi comunicate al Consiglio, tutte a carattere gratuito.

Per il consiglio direttivo della Fondazione Teatro comunale di Modena (incarico di tre anni) il sindaco ha designato Tindara Addabbo, Paolo Ballestrazzi.

Per il consiglio di amministrazione Fondazione Pia casa Sant’Anna e Santa Luigia, che opera nel settore dell’assistenza a persone anziane, autosufficienti o non autosufficienti, in stato di bisogno gestendo case protette e centri diurni (incarico di quattro anni), è stato nominato Bruno Scognamiglio.

Per il consiglio di amministrazione Fondazione Vita indipendente onlus, che sostiene progetti a favore di disabili fisici, relazionali e intellettivi (incarico di tre anni) è stata nominata Francesca Nora.