Home Appuntamenti Domenica mercato straordinario al Novi Sad di Modena

Domenica mercato straordinario al Novi Sad di Modena

Conto alla rovescia per la notte di San Silvestro, che si lascia alle spalle il 2019 e dà il benvenuto al 2020. E che si attenda la mezzanotte in famiglia, tra amici, sotto le coperte, a teatro, al cinema, o in mezzo alla festosa confusione dei concerti in piazza, il mercato straordinario di domenica 29 dicembre è l’appuntamento da non perdere per gli ultimi aggiustamenti al menu o per scegliere, anche in base alle indicazioni meteo, l’abbigliamento più adatto.

Tra i banchi degli ambulanti che colorano l’anello del Novi Sad di sorrisi e proposte, si possono trovare tutti gli addobbi, gli accessori, le prelibatezze e i capi considerati, dalla tradizione, di buon augurio. Si parte dalle decorazioni per la casa con vischio e candele, alle novità per una mise en place davvero preziosa, con tovaglie, servizi di piatti e decanter per vini d’annata, per passare ai cibi protagonisti del menu del cenone: ricche selezioni di zampone, cotechino e salumi artigianali, si affiancano alle lenticchie, che con la loro forma tonda, come le monete, sono considerate foriere di prosperità economica. Abbondando negli auspici son da acquistare anche uva, melograni e sette tipi di frutta secca (nocciole, noci, arachidi, mandorle, datteri, fichi secchi e uvetta).

Ampia scelta, che unisce qualità e convenienza, anche e soprattutto per abbigliamento e accessori. Da abiti rosso fuoco o declinati nel più classico nero, che sembrano improvvisare passi di danza e occhieggiano sinuosi appesi nelle grucce alle calzature, dai capospalla all’intimo. E per non prendere freddo, al top le pashmine colorate.