Home Cronaca Sicurezza stradale – controlli congiunti di Carabinieri, Polizia e Municipale: ecco i...

Sicurezza stradale – controlli congiunti di Carabinieri, Polizia e Municipale: ecco i dati delle ultime settimane

Massima attenzione della Prefettura, delle Forze di polizia e delle Polizie Municipali per prevenire gli incidenti stradali. Ecco i risultati dei controlli straordinari sulla viabilità in occasione del periodo festivo disposti dal Prefetto di Modena a seguito della riunione dell’Osservatorio per la sicurezza stradale in Prefettura dello scorso 7 novembre.

Sono state attuate complessivamente tredici giornate straordinarie (sei nel mese di novembre e sette nel mese di dicembre) di sorveglianza e controllo della circolazione stradale che hanno impegnato in forma coordinata pattuglie della Questura, dei Carabinieri, della Polizia Stradale e di tutte le Polizie Municipali della provincia.

Complessivamente:

pattuglie impegnate ​​​​​1.497

veicoli controllati​​​​​ 8.281

persone controllate​​​​​ 9.136

violazioni al C.d.S. ​​​​​1.251

di cui:

​mancato uso cinture di sicurezza ​​288

​uso di telefoni alla guida ​​​89

​superamento limite di velocità​​ 157

​alcool o stupefacenti ​​​19

La Polizia Stradale di Modena, inoltre, nel quadro delle campagne nazionali di controllo straordinario, ha effettuato nel mese di novembre e dicembre, mirate verifiche sia in ambito autostradale che sulla viabilità ordinaria e, in particolare:

– controllo dei mezzi di autotrasporto di merci: 307 pattuglie impiegate, 1029 mezzi controllati e 657 violazioni contestate;
– controllo dei mezzi di trasporto collettivo di persone: 59 pattuglie impiegate, 86 mezzi controllati e 42 violazioni contestate;
– controllo sui presidi e sistemi antisdrucciolevoli sui veicoli (catene e/o pneumatici invernali): 117 pattuglie impiegate, 326 mezzi controllati e 311 violazione contestate.

L’iniziativa ha consentito di attuare un importante intervento coordinato di prevenzione e repressione delle violazioni in ambito stradale, con l’obiettivo di promuovere comportamenti di guida sempre improntati al pieno rispetto delle norme del Codice della Strada.

Continua l’attenzione della Prefettura e di tutte le Istituzioni interessate così da raggiungere una diminuzione significativa degli incidenti stradali, particolarmente durante il periodo festivo.