Home Appuntamenti Ciclo di conferenze al Museo Gemma Unimore nell’ambito del progetto “Materie prime”

Ciclo di conferenze al Museo Gemma Unimore nell’ambito del progetto “Materie prime”

Le materie prime svolgono un ruolo strategico nell’economia dell’Italia e del mondo. Su di esse si basano materiali e applicazioni usati nel quotidiano e nelle moderne tecnologie. In alcuni casi, lo sfruttamento di queste risorse naturali è causa di conflitti politici, economici, sociali. Materie prime e conflitti sono infatti un nodo che si presenta nella grande maggioranza dei paesi caratterizzati da enormi ricchezze in termini di risorse. I volti di questi conflitti sono molti, come del resto i retroscena.

Questa serie di incontri a partecipazione libera sono organizzati nell’ambito del progetto MATERIE PRIME: sorgente di ricchezza, prodotti e conflitti

A cura di: Milena Bertacchini e Marco M. Coltellacci, Museo Gemma Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche

In collaborazione con: Istituto Storico di Modena, Comune di Modena: Biblioteca Civica A. Delfini e Memo-Multicentro Educativo S. Neri, Università di Modena e Reggio Emilia: Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche, PLS Corso di Laurea di Scienze Naturali e Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali

 

PROGRAMMA

Complesso Sant’Eufemia, Largo Sant’Eufemia 19, Modena – Aula B0.6

  • 22 gennaio ore 17,30 – Cina e risorse naturali, equilibrio fragilissimo, Stefano Cammelli, Direttore di Viaggi di Cultura Introduce Giulia Ricci, Istituto Storico di Modena
  • 28 gennaio ore 17,30 – Un viaggio nelle profondità marine. Da patrimonio naturale a miniera sottomarina, Anna Cipriani, Università di Modena e Reggio Emilia. Introduce Giulia Ricci, Istituto Storico di Modena
  • 4 febbraio ore 17,30 – Spettri del Congo. Storia politica e naturale di un paese africano, Giuliano Albarani, Università di Modena e Reggio Emilia. Introduce Giulia Ricci, Istituto Storico di Modena

 

Biblioteca Civica Delfini, Corso Canalgrande 103, Modena

  • 28 febbraio ore 17 – Immaginari migratori, Angelo Turco, Presidente Fondazione Università IULM. Dialoga con l’autore Padre Germain Nzinga Makitu. Modera Milena Bertacchini