Home Cronaca Modena, si scagliano contro i carabinieri per impedire la loro identificazione: arrestati

Modena, si scagliano contro i carabinieri per impedire la loro identificazione: arrestati

Ieri sera poco prima delle mezzanotte, i carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Modena sono intervenuti per una rissa in via Francesco Nicoli, nel cortile dell’hotel Tybi. All’arrivo delle gazzelle, due cittadini marocchini di 35 e 38 anni, entrambi senza fissa dimora, stavano ancora litigando animatamente mentre un terzo individuo si è dato immediatamente alla fuga.

I due stranieri si sono rivoltati contro i carabinieri per impedire le operazioni di identificazione, fino a colpire gli operatori con calci e pugni, cagionandogli lievi lesioni. L’arrivo dei rinforzi ha permesso di bloccare entrambe le persone, che venivano poi accompagnate presso il comando provinciale dei carabinieri di Modena e tratte in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. Condotti davanti al giudice, per i due è stato disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. I due, peraltro, dovranno rispondere anche del reato di rissa.