Home Modena Modena: la palestra digitale di strada Barchetta selezionata tra i finalisti del...

Modena: la palestra digitale di strada Barchetta selezionata tra i finalisti del premio internazionale “The innovation in politics”

MakeItModena è “un eccezionale esempio di innovazione” tanto da essere incluso tra i finalisti del premio europeo “The innovation in politics”, riservato alle pubbliche amministrazioni e alle organizzazioni politiche, che viene assegnato ai progetti più significativi anche in termini di digitalizzazione e di coinvolgimento dei cittadini. È un importante riconoscimento internazionale quello per cui concorre la palestra digitale MakeitModena, il servizio del Comune di Modena che mette a disposizione di ragazzi e adulti attrezzature, spazi, competenze e progettualità per la realizzazione di progetti nel campo del digitale: la struttura di strada Barchetta 77 è stata inclusa, infatti, tra i migliori 90 progetti europei, oltre che nella “top ten” per la digitalizzazione.

MakeitModena è stata selezionata da una giuria composta da 1.058 esperti provenienti da 47 Paesi, un ampio panel chiamato annualmente a esprimersi sulle capacità dei progetti di innovare, essere sostenibili e generare partecipazione. La categoria di riferimento della struttura modenese è “Economy & Digitalisation”, il cui vincitore sarà premiato lunedì 9 novembre: annullata la cerimonia in programma a Berlino a causa dell’emergenza sanitaria, la proclamazione avverrà via web. Nel frattempo, si legge nella motivazione inviata da “The innovation in politics institute” all’assessorato alla Smart city del Comune, grazie alla palestra digitale l’ente rientra “nella comunità delle istituzioni più impegnate e stimolanti dell’intero continente”.

MakeitModena è il luogo in cui allenarsi con l’informatica, l’elettronica e la tecnologia, partecipando a corsi, eventi e laboratori e soprattutto dove si possono incontrare makers, scambiare idee ed esperienze, ma anche sperimentare le tecnologie Ict e gli strumenti digitali. Oltre a un’attenzione particolare verso il making, la mini-robotica e la stampa 3D, la palestra digitale propone azioni nelle scuole e percorsi di formazione e aggiornamento per i docenti, collabora con le associazioni del territorio per la realizzazione di eventi di cultura digitale, come il Linux Day organizzato annualmente con Unimore e Conoscerelinux. Infine, vengono istituiti laboratori per ragazzi (Coderdojo) e adulti e progetti di alfabetizzazione digitale in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e i comitati anziani locali.