Home Cronaca Castelfranco Emilia, via libera per il fotosegnalamento presso il Comando di Polizia...

Castelfranco Emilia, via libera per il fotosegnalamento presso il Comando di Polizia Locale

Un nuovo importante tassello si aggiunge all’imponente lavoro fin qui svolto dall’Amministrazione comunale di Castelfranco Emilia, guidata dal sindaco Giovanni Gargano, in tema di sicurezza . Il Dipartimento della Pubblica sicurezza – Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato – e la Questura di Modena hanno infatti accolto la richiesta, avanzata nei mesi scorsi dal primo cittadino, per l’istituzione di un posto di fotosegnalamento presso il Comando di Polizia Locale. Si tratta di uno strumento che consentirà di effettuare rilievi fotosegnaletici a soggetti in stato di fermo o privi di documenti così da ottenere, in tempo reale, grazie al ricorso ai database elettronici della Questura, informazioni certe sulla loro identità. In questo modo sarà ulteriormente incrementato il livello di controllo del territorio.  La nuova struttura sarà a disposizione di tutte le forze di Polizia del Territorio.

Questa iniziativa rappresenta, inoltre, un ulteriore pilastro dell’opera di ristrutturazione e rilancio del Corpo di Polizia Locale voluto dal Sindaco Giovanni Gargano e dal Comandante Cesare Augusto Dinapoli che, congiuntamente, hanno sottolineato come «grazie alla fattiva collaborazione di tutti gli Agenti del Comando, negli anni abbiamo ridisegnato di fatto compiti e organizzazione del Corpo di Polizia Locale attraverso un’importante implementazione di mezzi e strumenti, una fondamentale formazione sopratutto rispetto alle tecniche operative, un nuovo comando con sala operativa e cella di sicurezza, in attesa dell’istituzione di un nucleo unità operativa cinofila per il contrasto allo spaccio e per sostenere la prevenzione della diffusione della droga, soprattutto tra i giovani».