Home Modena Castelfranco Emilia, stop al servizio “Piedibus”

Castelfranco Emilia, stop al servizio “Piedibus”

Venerdì 13 novembre sarà l’ultimo giorno di “Piedibus”, il servizio attivo a Castelfranco Emilia per l’accompagnamento a scuola dei bambini, a cura dei volontari. L’Amministrazione Comunale, infatti, alla luce delle restrizioni a livello normativo e del trend di crescita dei contagi, ha assunto questa decisione. Va precisato che anche gli scorsi anni, solitamente tra fine novembre e inizio dicembre, il servizio veniva sospeso. Quest’anno, invece, è stata fatta la scelta di procedere immediatamente all’interruzione del servizio curato, lo ricordiamo, pressoché esclusivamente da volontari in pensione.

“Nostro malgrado abbiamo dovuto optare per questa decisione – ha dichiarato l’Assessore al Volontariato del Comune di Castelfranco Emilia Matteo Silvestri spiegando che – la scelta è quella di agire prudenzialmente, andando a proteggere in questo momento di emergenza e alla luce dell’evoluzione dei contagi nel nostro territorio, una categoria potenzialmente molto fragile. Un lavoro, quello portato avanti da anni da questo straordinario gruppo di volontarie e volontari, di forte supporto, in primis alle famiglie, ma non possiamo mettere in secondo piano la massima cautela in tutto. In questo momento, evidentemente, la priorità è la prudenza e con essa la protezione della salute di tutti, a partire dai volontari che ringraziamo ancora per il preziosissimo lavoro e che a loro volta devono subire questa decisione. Siamo certi – ha concluso – che anche questo piccolo sacrificio sarà temporaneo e ci permetterà, speriamo a breve, di tornare alla piena operatività, grazie appunto a tutti gli sforzi possibili che insieme stiamo facendo per il contenimento dei contagi”.