Home Cronaca Castelfranco Emilia, picchia la compagna incinta con calci e pugni: arrestato

Castelfranco Emilia, picchia la compagna incinta con calci e pugni: arrestato

Ieri sera poco prima delle 20:00 i carabinieri della tendenza di Castelfranco Emilia sono intervenuti presso un’abitazione del paese dove era in corso una lite familiare. Al termine dell’intervento e degli accertamenti espletati dai militari nell’immediatezza, è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un ventunenne albanese, operaio residente in loco e già conosciuto alle forze di polizia, il quale, nel corso di lite scaturita per futili motivi, si era scagliato contro la compagna coetanea albanese, peraltro in stato di gravidanza, colpendola con calci e schiaffi.

Nel corso dell’aggressione, la donna ha riportato lesioni refertate con alcuni giorni di prognosi presso l’ospedale di Modena. I carabinieri hanno immediatamente attivato la procedura prevista dal codice rosso. L’uomo arrestato è stato tradotto presso la locale casa circondariale.

***

Sempre a Castelfranco Emilia sono state elevate dai militari dell’Arma tre sanzioni per violazioni alle norme anti Covid. In nottata, nel corso di un servizio esterno della locale tenenza, tre cittadini della Romania sono stati fermati, alle 3:40, lungo via Emilia, in giro con un’autovettura senza giustificato motivo.