Home Formula 1 Gran Premio di Sakhir: domenica negativa per la Ferrari

Gran Premio di Sakhir: domenica negativa per la Ferrari

Il Gran Premio di Sakhir ha riservato solo delusioni alla Scuderia Ferrari che ha raggiunto il traguardo con una sola vettura, quella di Sebastian Vettel. Charles Leclerc è invece stato coinvolto in un incidente nel corso del primo giro.

Partenza. Allo spegnersi dei cinque semafori Charles, che scattava dalla parte sporca della pista, ha perso una posizione ma è rimasto agganciato al gruppo formato da Valtteri Bottas, Sergio Perez e Max Verstappen. In curva 4 la sua SF1000 è venuta a contatto con la Racing Point del messicano riportando un danno alla sospensione che lo ha costretto al ritiro.

Vettel. Sebastian ha approfittato del caos per salire dalla tredicesima alla nona posizione ma presto è stato superato da Lando Norris, Alex Albon e Sergio Perez, finendo fuori dalla zona punti. Il tedesco ha lottato tra il decimo e il dodicesimo posto per tutto il Gran Premio concludendo in quest’ultima posizione. Il Mondiale si concluderà la prossima settimana ad Abu Dhabi, sul circuito di Yas Marina, con il 17° appuntamento della stagione 2020.