Home Cronaca Esondazione Panaro, prosegue senza sosta l’attività di soccorso a Nonantola

Esondazione Panaro, prosegue senza sosta l’attività di soccorso a Nonantola

Prosegue senza sosta l’attività di soccorso a Nonantola dopo l’esondazione del Panaro di domenica 6 dicembre, a causa della rottura di un argine tra Castelfranco Emilia e Gaggio.

Per quanto riguarda l’assistenza alla popolazione, 40 cittadini sono attualmente ospitati in hotel e 4 persone positive al Covid sono ospitate in un hotel dedicato. I Vigili del Fuoco hanno effettuato nella giornata di oggi lunedì 7 dicembre circa 250 interventi (circa 1000 sfollati e diverse le operazioni per portare generi alimentari e farmaci) mentre sono stati oltre 40 i trasporti effettuati dal personale di Anpas Emilia Romagna. Inoltre a Nonantola sono giunti in collaborazione dei colleghi dell’Arma di Modena, ulteriori 40 Carabinieri da fuori provincia. E’ proseguito anche il Servizio Veterinario con la messa in sicurezza di 2 maneggi e degli animali domestici di 6 famiglie che hanno richiesto il soccorso durante l’esondazione.

Da domani inizieranno i lavori di pulizia delle strade e dei cortili coinvolti dal corso d’acqua da parte delle Colonne Mobili delle Regioni coordinate dai relativi funzionari. Dal Piemonte sono già arrivati 34 volontari della Protezione Civile con 17 mezzi, mentre nella mattinata di martedì giungeranno a Nonantola ulteriori squadre da Lombardia (17 squadre per 88 volontari), Veneto (28 squadre per 80 volontari) ed Emilia Romagna (circa 10 squadre). Ai cittadini viene richiesto di essere presenti dalle 9 alle 17 per consentire l’accesso dei volontari nelle abitazioni.

Inoltre prosegue senza sosta l’attività degli operatori ai numeri messi a disposizione dal Comune di Nonantola per i cittadini in difficoltà: 059 896540 – 059 896513 – 059 896514 – 059 896515.

 

Utenze

Sono state riallacciare tutte le linee principali e da domani il personale Enel inizierà i sopralluoghi nelle abitazioni per comprendere le varie criticità segnalate attraverso il Centro Operativo Comunale di Nonantola e 8003500