Home Ambiente E-Distribuzione e Consorzio Life Falkon insieme per la tutela della biodiversità e...

E-Distribuzione e Consorzio Life Falkon insieme per la tutela della biodiversità e la sostenibilità ambientale

Cento cassette nido sparse in diverse comuni della Pianura Padana per l’atteso ritorno in primavera del falco grillaio, piccolo rapace diurno a priorità di conservazione a livello europeo.

E’ andata a buon fine l’operazione “100 Nidi sicuri” eseguita da una task force di tecnici di E-Distribuzione che, tra alcuni comuni della provincia di Bologna, di Ferrara, di Modena, di Reggio Emilia e di Mantova, hanno installato su sostegni di linee elettriche in cavo isolato, 100 dimore sicure per la nidificazione, attesa in primavera, del falco grillaio, specie minacciata a livello europeo che ogni anno compie una migrazione di circa 8000 km da e verso l’Africa a sud del Sahara, dove trascorre l’inverno. In provincia di Bologna le cassette nido sono state installate a Bentivoglio, Galliera e Molinella.

Nell’ambito del progetto europeo LIFE FALKON, che mira a favorire  la conservazione della specie, a promuovere la consapevolezza riguardo alla salvaguardia della biodiversità e a rafforzare la popolazione di questa specie di grande interesse conservazionistico nell’Italia settentrionale, il consorzio LIFE FALKON ha coinvolto l’azienda elettrica nell’iniziativa, individuando aree specifiche tra i comuni della Pianura Padana in cui installare in sicurezza le cassette nido (progettate e prodotte in collaborazione con artigiani locali e l’associazione CISNIAR), per permettere ai piccoli rapaci di riprodursi in sicurezza, non correndo alcun rischio di folgorazione.

“Siamo soddisfatti di questo intervento realizzato per offrire un luogo di nidificazione sicuro al falco grillaio – ha dichiarato Francesco Rondi, Responsabile E-Distribuzione Area Centro Nord -. Sostenibilità ambientale e tutela della biodiversità rappresentano temi prioritari in tutte le attività che svolgiamo ogni giorno sul territorio”.

“La collaborazione con E-Distribuzione costituisce un importante valore aggiunto per il progetto LIFE FALKON e rappresenta un ottimo esempio di come interventi molto semplici ma ben mirati possano aumentare considerevolmente la sostenibilità ambientale dei sistemi infrastrutturali – hanno dichiarato Michelangelo Morganti (CNR-IRSA, Project Manager di LIFE FALKON) e il prof. Diego Rubolini (Univ. degli Studi di Milano) -. Riteniamo che questo importante intervento svolgerà un ruolo importante nella conservazione di questa specie negli anni a venire”.

 



Articolo precedenteDomenica 20 dicembre torna a Spilamberto il Mercato Storico con Hobbisti “800 e dintorni”
Articolo successivoMonopattini elettrici sì, rispettando le regole del Codice della strada. La Regione presenta le linee guida e un video per scuole ed enti locali