Home Lavoro Covid, i Sindacati: il personale del trasporto pubblico venga inserito tra le...

Covid, i Sindacati: il personale del trasporto pubblico venga inserito tra le categorie da vaccinare il prima possibile

“In queste ore abbiamo scritto al presidente della Regione Stefano Bonaccini, all’assessore regionale alla Sanità Raffaele Donini e all’assessore regionale ai Trasporti Andrea Corsini affinché il personale dei servizi di trasporto pubblico (gomma e ferro) venga inserito tra le categorie da vaccinare il prima possibile.  I lavoratori e le lavoratrici di questo settore non si sono infatti mai fermati durante la pandemia, garantendo così ai cittadini il diritto alla mobilità. Per poter garantire la piena erogazione e funzionalità di un servizio essenziale, è quindi necessario offrire con priorità a questa categoria la vaccinazione antiCovid, seguendo una programmazione compatibile con la regolarità del servizio senza aggravare i costi a carico delle aziende”.

FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, FAISA-CISAL e UGL FA EMILIA-ROMAGNA



Articolo precedenteFiom e Nidil Cgil: solidarietà dei lavoratori Ferrari ai 4 operai in somministrazione lasciati a casa nel mesi di dicembre
Articolo successivoNuovo Dpcm in arrivo: il Governo conferma stop asporto nei bar alle 18