Home Ambiente Castelnuovo e Montale, cambiano le modalità di raccolta per elettrodomestici e potature

Castelnuovo e Montale, cambiano le modalità di raccolta per elettrodomestici e potature

Le stazioni ecologiche diventano specializzate a Castelnuovo e Montale. Da lunedì 15 febbraio cambiano le modalità di raccolta differenziata nei centri del territorio castelnovese, dove si devono conferire i rifiuti urbani che non possono essere messi nei contenitori stradali. Elettrodomestici, metalli e batterie si possono portare solo alla stazione ecologica di Montale in via Sciascia, le potature si possono recapitare solo presso il centro di raccolta di Castelnuovo Rangone in via Case Bruciate.

La stazione di Montale è aperta mercoledì dalle 8.30 alle 12.30, venerdì dalle 13.30 alle 17.30, sabato dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30, domenica dalle 9 alle 13, a Castelnuovo la stazione è aperta martedì e giovedì dalle 8 alle 12 e dalle 13.30 alle 17.30, sabato dalle 8.30 alle 12 e dalle 13.30 alle 17.30.

Il servizio è dedicato alle utenze domestiche e per chi porta i rifiuti presso la stazione ecologica sono previsti sconti sulla TARI. È possibile chiedere a Hera il servizio gratuito di trasporto di rifiuti ingombranti e grandi elettrodomestici, telefonando all’800-999500 (da lunedì a venerdì dalle 8 alle 22, sabato dalle 8 alle 18).