Home Maranello Maranello, investiti 46mila euro per nuovi giochi e arredi nelle aree verdi

Maranello, investiti 46mila euro per nuovi giochi e arredi nelle aree verdi


ora in onda
________________



Maranello, investiti 46mila euro per nuovi giochi e arredi nelle aree verdi

Nuovi giochi in arrivo per i parchi pubblici di Maranello, molti dei quali nelle frazioni, per un investimento previsto dall’Amministrazione comunale di 46mila euro per il 2021, somma aumentata sensibilmente rispetto alle spese sostenute nel biennio precedente nel medesimo ambito.

In alcuni casi le nuove attrezzature ludiche per bambini – nelle prossime settimane ne saranno installate otto – andranno a sostituire giochi già esistenti ma ormai usurati, in altri frangenti si tratterà invece di un’integrazione.

In due parchi si aggiungerà a questi interventi la posa di un tavolo e di un paio di panchine da picnic, mentre in altre situazioni specifiche – al Parco Due e nella nuova area verde presso la scuola materna di Gorzano – si andrà a riqualificare anche l’illuminazione pubblica.

“Quest’anno, considerati anche i disagi provocati ai più piccoli dalla pandemia, abbiamo voluto aumentare le risorse dedicate alle attrezzature ludiche e agli arredi nei parchi – spiega Chiara Ferrari, Assessore ai Lavori pubblici – e nel programmare i nostri interventi abbiamo prestato particolare attenzione alle frazioni e alle specifiche richieste che ci sono giunte dai residenti. Inoltre, con nuovi tavoli e panchine abbiamo pensato anche a genitori e nonni, e per i bimbi abbiamo puntato su strutture con più modalità di gioco, a coprire diverse fasce di età”.

Più nel dettaglio, nel Parco di via Obici a Pozza verranno installati un nuovo castello con scivolo, un’altalena a ‘cesto’ – completi di pavimentazione anti-trauma – un tavolo e due panchine. Un nuovo scivolo e due ‘cavallucci a molla’ andranno invece a sostituire il vecchio gioco nel Parco di San Venanzio, dove sono previsti anche un tavolo e due panchine, mentre il Parco dei Piccoli nei pressi del municipio avrà presto un’altra struttura multifunzionale al posto dell’attuale ‘ragnatela’.

Nel Parco delle Città, a Pozza, un nuovo ‘ponte indiano’ con scivolo sostituirà poi quello già esistente, completando l’opera con la pavimentazione anti-trauma. Nel Parco di Bell’Italia e al Parco Ferrari si procederà invece a sostituire le reti delle porte nei rispettivi campi da calcio a libero accesso.

Al Parco Ferrari si è già intervenuti di recente aggiungendo 6 tavoli e 2 nuove panchine, rigenerando inoltre 25 panchine esistenti, oltre 100 metri di staccionata e risagomando le scalinate all’ingresso da Via Rivazza e presso l’arena degli spettacoli. Mentre a Gorzano, nell’area verde di fronte alla scuola materna, sono ormai in dirittura d’arrivo i lavori di riqualificazione che consegneranno alla collettività uno spazio pubblico rigenerato e fruibile dai cittadini di tutte le età.