Home Cronaca Minacce e porto e detenzione abusiva di armi clandestine, in carcere 46enne...

Minacce e porto e detenzione abusiva di armi clandestine, in carcere 46enne domiciliato a Maranello


ora in onda
________________



Minacce e porto e detenzione abusiva di armi clandestine, in carcere 46enne domiciliato a MaranelloNel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Maranello hanno eseguito un provvedimento restrittivo emesso dalla Procura della Repubblica di Reggio Emilia nei confronti di un 46enne residente nel reggiano ma in ultimamente domiciliato a Maranello, dove era sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

L’uomo dovrà espiare in carcere la pena di un anno e quattro mesi di reclusione per il reato di minacce e porto e detenzione abusiva di armi clandestine, commesso nella provincia di residenza agli inizi dell’agosto 2019. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale Sant’Anna di Modena.