Home Modena Rugby, prestazione convincente e cinque punti: il Giacobazzi sorride

Rugby, prestazione convincente e cinque punti: il Giacobazzi sorride

ora in onda
________________



Rugby, prestazione convincente e cinque punti: il Giacobazzi sorrideVittoria piena e prestazione convincente per il Giacobazzi, che nella nebbia di Collegarola supera 51-7 l’Imola Rugby e sale al quinto posto in classifica. Una gara in crescendo quella dei biancoverdeblù di coach Rovina, che mettono a referto otto mete al termine di una gara in cui hanno aggiunto alla solidità difensiva una notevole concretezza in fase d’attacco.

Senza Esposito coach Rovina ridisegna la mediana affidando la 9 al giovane Caiti, di fianco a capitan Michelini, unica variazione rispetto al XV che due settimane fa aveva conquistato la prima vittoria stagionale col Valorugby B. Al primo affondo il Giacobazzi passa con un calcio dalla piazzola di Michelini, un squillo isolato in una prima parte di gara che non decolla, in cui il Modena comanda le operazioni senza rendersi mai pericoloso. È la meta di Marco Venturelli, quando il cronometro segna il 24’, a spaccare il match. Negli ultimi 10 minuti del primo tempo il Giacobazzi prende il largo: dopo il palo colpito da Michelini da calcio piazzato, arriva la marcatura di Trotta dopo una bella azione personale ad eludere la difesa ospite e la prima meta di giornata di Maiga.

Ancora più dominante il Giacobazzi della ripresa, con la mischia ancora una volta a trascinare la squadra. Prima Carta, poi Rizzi portano a cinque le mete biancoverdeblù, in mezzo l’unica gioia imolese della domenica, firmata da Ferretti nell’unica sbavatura della linea difensiva modenese. All’ora di gioco, nel giro di tre minuti, è Maiga a finalizzare la maul in due occasioni, siglando la sua tripletta personale, poi ci pensa Trotta a fissare il risultato sul definitivo 51-7. La pratica è archiviata, nel finale c’è spazio anche per Luca Venturelli, che taglia il traguardo dei 150 caps in maglia biancoverdeblù.

La seconda vittoria consecutiva allo stadio “Luciano Zanetti” vale un doppio sorpasso in classifica su Siena e Livorno, domenica prossima il campionato osserverà la seconda pausa stagionale, al ritorno in campo del 5 dicembre capitan Michelini e compagni proveranno a conquistare la prima vittoria esterna sul campo del Rugby Jesi.

 

Tabellino: 

Giacobazzi Modena Rugby 1965-Imola Rugby 51-7 

Marcature: 3’cp Michelini, 24’ meta Venturelli M. nt, 34’ meta Trotta tr Michelini, 40’ meta Maiga nt; 44’ meta Carta nt, 46’ meta Ferretti tr Marabini, 50’ meta Rizzi tr Michelini, 60’ meta Maiga tr Michelini, 63’ meta Maiga tr Caiti, 70’ meta Trotta nt.

Giacobazzi Modena: Petti; Rossetto (60’ Tusini), Trotta (75’ Guidetti), Pilati, Pianigiani; Michelini (64’ Kubler), Caiti; Venturelli M., Debortoli, Carta (75’ Rodriguez); Maiga, Bellei (71’ Venturelli L.); Milzani (62’ Ori), Rizzi, Morelli (64’ Operoso). All. Rovina.

Imola Rugby: Cioffi; Tiozzo, Liverani, Ferretti, Foschini; Marabini, Carluccio; Magnani, Olivato R., Romano; Olivato F., Dal Prato; Ferrari, Morigi, Poppa. A disposizione: Modeni, Ricci, Salvatori, Tinacci, Venturi, Dal Pozzo. All. Santandrea.

Arbitro: Matteo Berra (Mantova).

Note: Ammoniti: 75’ Venturelli L. (Giacobazzi Modena). Risultato primo tempo: 20-0. Punti conquistati in classifica: Giacobazzi Modena 5, Imola 0.

 

 

Serie B (girone 2), risultati 5° turno: Giacobazzi Modena-Imola 51-7 (5-0), Lions Amaranto-Cus Siena n.d., Rugby Roma-Livorno 13-10 (4-1), Florentia-Highlanders Formigine 62-14 (5-0), Rugby Parma-Jesi 104-7 (5-0). Riposa: Valorugby Emilia B.

Classifica: Rugby Parma, Rugby Roma 19, Lions Amaranto 17, Florentia 15, Giacobazzi Modena 12, Livorno 11, Cus Siena 9, Jesi 6, Highlanders Formigine 5, Valorugby B 1, Imola -2.

Prossima giornata, 6° turno (5/12/2021): Highlanders Formigine-Rugby Parma, Livorno-Florentia, Cus Siena-Valorugby Emilia B, Imola-Lions Amaranto, Rugby Jesi-Giacobazzi Modena. Riposa: Rugby Roma.