Home Castelnuovo Rangone Luce verde al nuovo semaforo di Settecani. Intervento da 180mila euro per...

Luce verde al nuovo semaforo di Settecani. Intervento da 180mila euro per migliorare la viabilità

ora in onda
________________



Luce verde al nuovo semaforo di Settecani. Intervento da 180mila euro per migliorare la viabilitàAffrontare il problema del traffico in un’area storicamente condizionata da consistenti congestioni e allo stesso tempo migliorare la sicurezza per automobilisti e pedoni.

Sono questi gli obiettivi dell’intervento di rifacimento del semaforo della frazione di Settecani, che verrà realizzato nel corso del prossimo anno, grazie alla collaborazione tra la Provincia di Modena, l’Unione Terre di Castelli e i Comuni di Castelnuovo Rangone, Castelvetro e Spilamberto. Nel corso della seduta del consiglio provinciale di venerdì 10 dicembre, è stata infatti approvato lo schema di convenzione tra la Provincia di Modena e i di Comuni di Castelnuovo, Castelvetro e Spilamberto, per la progettazione e la realizzazione di un nuovo impianto semaforico all’intersezione tra la strada Provinciale SP17, via Settecani Cavidole e Via per Spilamberto (SP16) e altri interventi di miglioramento della viabilità, come la realizzazione di nuovi passaggi pedonali, per garantire il transito in totale sicurezza delle strade interessate dall’incrocio.

Per il Sindaco di Castelnuovo Rangone e consigliere provinciale Massimo Paradisi «la messa in sicurezza dell’incrocio è attesa da anni dai cittadini e ora finalmente la realizzeremo. La questione – prosegue Paradisi – era sul nostro tavolo da diverso tempo e finalmente siamo riusciti a sbloccarla, anche grazie alla collaborazione con la Provincia di Modena e con gli altri Comuni interessati. Un’opera importante non solo per la viabilità, ma anche per la sicurezza, che conferma il nostro impegno per migliorare la qualità della vita nelle frazioni».

Complessivamente l’intervento comporterà un investimento pari a 180mila euro, finanziato per 105 mila euro dalla Provincia di Modena e per i restanti 75 mila euro in parti uguali dai Comuni di Castelnuovo, Castelvetro e Spilamberto.

Oltre alla sostituzione delle lampade semaforiche, è prevista l’installazione di nuove spire sull’asfalto che consentiranno di temporizzare i tempi del semaforo in base al flusso delle auto, in modo da rendere più scorrevole il traffico e migliorare la viabilità dell’intero reticolo stradale, e la realizzazione di nuovi marciapiedi per rendere più sicuro il transito dei pedoni.