Home Modena Rugby: Giacobazzi avanti per un’ora, ma vince Florentia

Rugby: Giacobazzi avanti per un’ora, ma vince Florentia

Rugby: Giacobazzi avanti per un’ora, ma vince FlorentiaIl Giacobazzi accarezza l’impresa per un’ora, poi affonda e perde 31-9 col Florentia. Non basta un buon primo tempo ad un Modena Rugby in piena emergenza per espugnare Firenze: un poker calato dai gigliati negli ultimi 20 minuti di gioco costa il secondo ko consecutivo agli uomini di coach Rovina.

Tanti titolari assenti e le due ali, Stefano Pergola e Ali Sawadogo, al debutto nel XV biancoverdeblù di partenza. Nel primo tempo il Giacobazzi interpreta la gara nel modo giusto e tiene bene il campo, pur soffrendo nelle fasi di conquista. Padroni di casa bene in touche e in mischia, meno nella disciplina e il Modena sa approfittarne: Assandri – schierato ancora da apertura, nella confermata coppia mediana con Lloyd – apre le marcature da calcio piazzato. Ancora Assandri si presenta per altre due volte dalla piazzola, ma colpisce il palo. La frazione procede senza sussulti e si conclude con due squilli: tre punti al piede a testa dei due numeri 10 Valente prima e Assandri poi fissano il tabellone sul 6-3 per Modena al cambio di campo.

Nella ripresa la pressione del Florentia sale e il Giacobazzi resiste fino all’ora di gioco, quando la mischia fiorentina riesce a sfondare con Guidotti, ribaltando risultato e partita. È il momento chiave del match: Florentia prende fiducia, Modena la perde e non trova le contromisure per arginare gli avversari. Ci prova Enrico Michelini a invertire il trend e il suo piazzato al 64’ riporta Modena a ridosso, ma non basta: in cinque minuti Timperanza e Fei firmano le due mete che chiudono la contesa e nel finale arriva addirittura la meta del bonus per Florentia, realizzata da Zappitelli e trasformata da Valente per il 31-9 finale.

Domenica prossima a Collegarola arrivano i Lions Amaranto, ultima occasione prima della sosta per spostarsi nella parte sinistra della graduatoria.

 

Tabellino: 

Florentia Rugby-Giacobazzi Modena Rugby 1965 31-9 

Marcature: 9’ cp Assandri, 34’ cp Valente, 39’ cp Assandri; 60’ meta Guidotti tr Valente, 64’ cp Michelini, 65’ meta Timperanza tr Valente, 71’ meta Fei tr Valente, 79’ meta Zappitelli tr Valente.

Florentia Rugby: Bini; Martini, Zappitelli, Ghini, Fei; Valente, Ferrara; Timperanza, Baggiani, Stefanini; Frullini, Mantuano; Trechas, Guidotti, Vicerdini. A disposizione: Ardori, Scotini, Patruno, Biagioni, Mattei, Gianassi, Semoli. All. Ferraro.

Giacobazzi Modena: Guidetti; Pergola, Orlandi, Kubler, Sawadogo; Assandri (49’ Michelini), Lloyd (76’ Picheo); Debortoli, Carta, Flores; Maiga, Cojocari (49’ D’Elia); Ori (1’ Flammia, 45’ Secchi, 72’ Rodriguez), Rizzi (59’ Operoso), Morelli. All. Rovina.

Arbitro: Fabio Leo (Roma).

Note: Risultato primo tempo: 3-6. Punti conquistati in classifica: Florentia 5, Giacobazzi Modena 0.

 

Serie B (girone 2), risultati 13° turno: Highlanders Formigine-Cus Siena 30-8 (5-0), Rugby Parma-Imola 78-0 (5-0), Florentia-Giacobazzi Modena 31-9 (5-0), Rugby Roma-Lions Amaranto 45-29 (5-1). Riposano: Jesi, Livorno.

Classifica: Rugby Parma 46, Florentia 39, Rugby Roma 38, Livorno 32, Lions Amaranto 28, Giacobazzi Modena 23, Cus Siena 20, Highlanders Formigine 10, Jesi 6, Imola -1.

Prossima giornata, 14° turno (27/3/2022): Giacobazzi Modena-Lions Amaranto, Cus Siena-Rugby Roma, Livorno-Rugby Parma, Jesi-Highlanders Formigine. Riposano: Florentia, Imola.



Articolo precedenteDoppietta Ferrari: campane a festa a Maranello
Articolo successivoUcraina, Zelensky “I russi ci vogliono distruggere”