Home Modena Giacobazzi senza freni: 75-0 al Rugby Jesi

Giacobazzi senza freni: 75-0 al Rugby Jesi

Giacobazzi senza freni: 75-0 al Rugby JesiUn Giacobazzi mai sazio saluta il suo pubblico con un’altra abbuffata di mete e domenica prossima si gioca le ultime chance promozione nello scontro diretto di Viadana. Un divario troppo ampio – sul piano tecnico, fisico e di motivazioni – con il Rugby Jesi, che sul campo si è tradotto nel risultato finale di 75-0, la vittoria più larga della stagione biancoverdeblù.

Il XV di coach Rovina è in salute e si vede già dai primi minuti: la mischia ci mette due giri di lancette per organizzare la prima maul vincente chiusa da Malisano, 6 minuti più tardi un’azione in fotocopia porta alla marcatura di Operoso, poi costretto ad uscire per infortunio. Al 17’ l’arcobaleno disegnato col piede da Esposito è recuperato in area di meta dallo stesso mediano di mischia che firma il tris, poi al 21’ è Morelli a calare il poker e al 24’ Trotta trova un buco da posizione centrale nella linea ospite e dopo una corsa di 40 metri mette in ghiaccio il risultato con 40 minuti di anticipo.

Si ricomincia sul 33-0, che diventa 38-0 dopo nemmeno 20 secondi dalla ripresa per la meta di Flores, che dopo aver rotto un paio di placcaggi si tuffa in meta. Il Giacobazzi non rallenta e al 43’ Venturelli approfitta della mancata presa di un giocatore jesino su un grabber di Trotta per schiacciare l’ovale in meta. Intorno all’ora di gioco si prende la scena Mateo Musajo, terza linea dell’Under 19, al secondo caps in Prima squadra, che nel giorno dell’esordio da titolare mette a segno una doppietta in 5 minuti. Nel finale arrivano la decima e l’undicesima meta firmate da Assandri e da Draghicchio, entrambe trasformate da capitan Enrico Michelini, che chiude la sua giornata alla piazzola con un convincente 10/11.

Undici mete e una grande prestazione di squadra nell’ultima stagionale allo stadio Luciano Zanetti per i biancoverdeblù di coach Rovina, che domenica prossima proveranno l’assalto al primo posto del girone in casa della capolista Viadana, vittoriosa questo pomeriggio a Bologna e avanti di tre lunghezze sul Giacobazzi.

 

Tabellino:

Giacobazzi Modena Rugby 1965-Rugby Jesi 75-0

Marcature: 2’ meta Malisano tr Michelini, 8’ meta Operoso, 17’ meta Esposito tr Michelini, 21’ meta Morelli tr Michelini, 24’ meta Trotta tr Michelini; 41’ meta Flores tr Michelini, 43’ meta Venturelli M. tr Michelini, 55’ meta Musajo tr Michelini, 60’ meta Musajo tr Michelini, 76’ meta Assandri tr Michelini, 79’ meta Draghicchio tr Michelini.

Giacobazzi Modena: Trotta; Petti (61’ Barbolini), Assandri, Orlandi (56’ Pilati), Draghicchio; Michelini, Esposito (45’ Picheo); Debortoli (61’ Carta), Flores, Musajo; Venturelli M., Bellei (41’ Tarantini); Malisano (41’ Effah), Operoso (16’ Pagliai), Morelli. All. Rovina.

Rugby Jesi: Polucci; Amori, Pulita, Fanesi, Carosi; Tomassoni Em., Faccenda; Ribichini, Tomassoni El., Tittarelli; Latini, Albani; Santini, Piergirolami, Cappuccini. A disposizione: Mattioni, Semhan, Bruciaferri, Boria, Pietrini, Trillini, Giuliani. All. De Rossi.

Arbitro: Beatrice Smussi (Brescia).

Note: Risultato primo tempo: 33-0. Punti conquistati in classifica: Giacobazzi Modena 5, Rugby Jesi 0.

 

Serie B (girone 2), risultati 20° turno: Lions Amaranto-Firenze 9-12 (1-4), Highlanders Formigine-Imola 20-31 (0-5), Giacobazzi Modena-Jesi 75-0 (5-0), UR San Benedetto-Cus Siena 24-17 (4-1), Bologna Rugby-Viadana B 9-29 (0-5). Riposa: Florentia.

Classifica: Viadana B 85, Giacobazzi Modena 82, Florentia 76, Bologna Rugby 63, Firenze 55, UR San Benedetto, Jesi 26, Highlanders Formigine, Lions Amaranto 25, Cus Siena 19, Imola 17.

Prossima giornata, 21° turno (07/05/2023): Firenze-UR San Benedetto, Imola-Cus Siena, Viadana B-Giacobazzi Modena, Jesi-Lions Amaranto, Florentia-Highlanders Formigine. Riposa: Bologna Rugby.



Articolo precedenteFerrari e Gran Premio dell’Azerbaigian: un podio che dà morale
Articolo successivoShow Fiorentina al “Franchi”, Sampdoria travolta 5-0