Home Bologna Va in pensione l’ing. Michele de Vincentis, Direttore Regionale dei Vigili del...

Va in pensione l’ing. Michele de Vincentis, Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco ER

Va in pensione l’ing. Michele de Vincentis, Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco ERDal 1° maggio, dopo 37 anni di servizio, va in pensione l’ing. Michele de Vincentis, Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco dell’Emilia Romagna. Nella mattinata di venerdì 28 aprile, nell’aula magna di via Aposazza a Bologna, il Direttore ha salutato tutti i dirigenti della Regione, il personale in servizio della Direzione ed una nutrita rappresentanza di personale proveniente da tutti i Comandi territoriali dell’Emilia Romagna.

Nelle sue parole un sentito ringraziamento a tutte le persone che hanno collaborato a vario livello, ed un appello a non perdere mai di vista l’importanza del “gioco di squadra”.

Il Direttore Regionale Vicario, Paolo Mariantoni, ha letto il messaggio di saluto trasmesso dal Capo del Corpo, Guido Parisi, ripercorrendo così la lunga carriera dell’ing. De Vincentis, legata indissolubilmente al territorio Emiliano: entrato nel Corpo Nazionale nel 1986, fino al 1999 ha prestato servizio presso il Comando di Modena. Nominato dirigente nel 2000, ha assunto l’incarico di Comandante di Verbano Cusio Ossola e, nel 2003, di Ferrara. Nel 2007, l’Incarico nelle strutture centrali del Corpo, nell’Area della Prevenzione incendi.
Nel 2009 rientrava in Emilia Romagna, assumendo l’incarico di Comandante di Reggio Emilia. Nel 2011 veniva promosso Dirigente superiore, e ritornava a Roma in qualità di Vice Direttore centrale delle Risorse umane. Nel 2014 l’incarico di Comandante di Verona fino al 2018, quando assumeva la titolarità di quello di Bologna. Nel 2019 veniva promosso Dirigente generale ed assumeva l’incarico di Direttore regionale della Puglia.
Infine, nel giugno 2020, l’ingegner de Vincentis tornava definitivamente a Bologna, in qualità di Direttore Regionale VV.F. per l’Emilia Romagna, incarico svolto fino alla conclusione della sua brillante carriera.

II Capo del Corpo Parisi conclude il saluto sottolineando come, in tutta la sua storia professionale, l’ing. De Vincentis si sia distinto per il vivace impegno e la fervente attenzione rivolti a varie tematiche che hanno interessato sia le strutture territoriali che quelle centrali del Corpo e, in particolare, lavorando con lungimiranza ai delicati e strategici temi della prevenzione incendi.
Alla cerimonia di saluto hanno inoltre partecipato Calogero Turturici, Comandante di Bologna, Rita Nicolini, Direttore dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, e diversi Dirigenti e Funzionari del Corpo nazionale in quiescenza.



Articolo precedenteIn A1 venerdì notte chiusa l’entra della stazione di Modena nord
Articolo successivoLapam Confartigianato: giovedì 4 maggio un evento sulla cyber sicurezza in sede centrale a Modena