Home Agricoltura Riscoprire il valore della terra con le Fattorie Aperte

Riscoprire il valore della terra con le Fattorie Aperte

Riscoprire il valore della terra con le Fattorie AperteRiscopri il valore della terra. È l’invito di Fattorie Aperte, rassegna promossa dalla Regione Emilia-Romagna che ogni anno offre l’opportunità di conoscere il territorio e il patrimonio agroalimentare regionale attraverso la testimonianza degli agricoltori.
Tante le iniziative organizzate nelle 103 fattorie e nei 15 musei del gusto in questa 24a edizione. Tutte pensate per grandi e piccoli, a contatto con la natura, alla scoperta dei mestieri e dei ritmi della campagna, con la possibilità di degustare ricette tipiche.

La rassegna si terrà tutte le domeniche di maggio 2023, si parte il 7, poi 14, 21 e 28.

Per l’occasione gli agricoltori proporranno ai visitatori percorsi alla scoperta della fattoria e dell’ambiente rurale, degustazioni di prodotti locali, laboratori per bambini e adulti, attività nel verde, approfondimenti con esperti di alimentazione e sostenibilità alimentare e ambientale e, in alcuni casi, vendita diretta o pranzi in agriturismo.

“La Regione Emilia-Romagna promuove questa iniziativa come occasione di conoscenza del mondo rurale e del percorso degli alimenti dalla terra alla tavola, dalle tecniche produttive all’importanza di condurre uno stile di vita sano, con maggiore consapevolezza della relazione tra alimentazione, ambiente e salute – afferma l’assessore regionale all’Agricoltura Alessio Mammi-. Con l’occasione delle Fattorie Aperte, i visitatori potranno anche conoscere le tante produzioni tipiche tra Denominazioni d’origine e Indicazioni geografiche, che testimoniano la qualità, la reputazione e la cultura del cibo, oltre alla tracciabilità e al rispetto di precisi disciplinari di produzione”.

Fattorie Aperte si colloca in una prospettiva di educazione permanente all’alimentazione e alla sostenibilità ambientale e rappresenta un’occasione utile per avvicinare il mondo agricolo alla città con l’obiettivo di vincere una sfida importante: quella della trasmissione dei saperi e dei sapori che caratterizzano un patrimonio agroalimentare di riconosciuta salubrità, tradizione e cultura.

Maggiori informazioni sul programma di  Fattorie Aperte e per gli appuntamenti nelle aziende agricole e i musei si trovano sul portale:
Giornate di Fattorie aperte 2023 — Agricoltura, caccia e pesca (regione.emilia-romagna.it)
pagina facebook:   https://www.facebook.com/fattorieaperte
o contattando l’Ufficio relazioni con il pubblico al numero verde 800662200, orari: dal lunedì al venerdì 9.00 – 13.00; giovedì anche 14.30 – 17.00 – urp@regione.emilia-romagna.it



Articolo precedenteLuppi (Lapam) sul Dl lavoro: “Bene le misure principali, ma restano alcune perplessità”
Articolo successivoAsma: 600 persone all’anno si rivolgono al Policlinico di Modena per tenerla sotto controllo