Home Bologna Chiusure notturne su A1 e A13

Chiusure notturne su A1 e A13

Chiusure notturne su A1 e A13Sulla A1 Milano Napoli Direttissima, è stato aggiornato il programma delle chiusure notturne del tratto compreso tra Località Aglio (km 32+966) e l’allacciamento con la A1 Panoramica Località La Quercia (km 0+000), verso Bologna.

Il suddetto tratto sarà chiuso, per consentire lavori di ammodernamento delle gallerie “Buttoli” e “Largnano”, nelle quattro notti di lunedì 22, martedì 23, mercoledì 24 e giovedì 25 maggio, con orario 21:00-6:00.

Contestualmente, saranno chiuse le stazioni di Firenzuola-Mugello e Badia, in entrata verso Bologna e in uscita per chi proviene da Firenze. Nelle stesse notti, ma con orario 20:00-6:00, sarà chiusa anche l’area di servizio “Aglio est”, situata nel suddetto tratto.

Si precisa che la stazione di Barberino sarà regolarmente aperta in entrata verso Bologna.

In alternativa, chi proviene da Firenze ed è diretto a Bologna, potrà utilizzare la A1 Milano-Napoli Panoramica. Chi è diretto a Firenzuola dovrà utilizzare la stazione di Barberino di Mugello, sulla A1 Milano Napoli, mentre chi è diretto a Badia, dovrà percorrere la A1 Panoramica e uscire alla stazione di Pian del Voglio per poi raggiungere Badia attraverso la viabilità ordinaria.

Sempre sulla A1 Milano-Napoli, nelle quattro notti di lunedì 22, martedì 23, mercoledì 24 e giovedì 25 maggio, con orario 22:00-6:00, sarà chiusa la stazione di Modena sud, in uscita per chi proviene da Bologna, per consentire lavori di manutenzione del cavalcavia di svincolo.

In alternativa si consiglia di uscire alla stazione di Valsamoggia o di Modena nord.

****
Per lavori di competenza CAV – Concessioni Autostradali Venete, sulla A13 Bologna-Padova, nelle due notti di lunedì 22 e martedì 23 maggio, con orario 21:00-6:00, sarà chiuso lo svincolo di immissione sulla A4 Torino-Trieste, per chi proviene da Bologna ed è diretto verso Venezia.

In alternativa si consiglia di immettersi sulla A4 verso Milano, uscire alla stazione di Padova est e rientrare dalla stessa in direzione di Venezia.

 



Articolo precedenteAlluvione Emilia Romagna, dichiarazione congiunta segretari generali Cgil Cisl Uil ER
Articolo successivoMaltempo, la Regione ha incontrato stamani il sistema creditizio e assicurativo dell’Emilia-Romagna