Home Castelfranco Emilia Si avviano al termine gli interventi di riqualificazione dei parchi di Castelfranco...

Si avviano al termine gli interventi di riqualificazione dei parchi di Castelfranco Emilia e frazioni

Si avviano al termine gli interventi di riqualificazione dei parchi di Castelfranco Emilia e frazioniVerranno portati a termine entro l’estate una serie di interventi di riqualificazione dei parchi di Castelfranco Emilia e frazioni, che hanno preso il via già nella seconda parte del 2022, nell’ambito delle strategie di rigenerazione urbana messe in campo dall’Amministrazione comunale.

Due i progetti principali: il primo riguarda la frazione di Piumazzo con i Parchi “Giuseppe Nizzi”, “Via Unità d’Italia” e “Suor Anania Tabellini” per un impegno economico di oltre 120mila euro, l’altro relativo ai Parchi delle frazioni di Manzolino, Panzano, Gaggio, Castelfranco Emilia e Cavazzona, che prevede un impegno economico complessivo di 200mila euro.

“L’obiettivo che si pone l’Amministrazione attraverso l’esecuzione di opere sistematiche di manutenzione straordinarie del verde e delle strutture esistenti è favorire una maggior fruibilità e accessibilità degli spazi e la messa in sicurezza degli stessi a favore della collettività senza distinzione d’età” – ha commentato il Sindaco Giovanni Gargano.

In linea generale gli interventi riguardano la manutenzione straordinaria e implementazione dei camminamenti pedonali, delle aree gioco/attrezzature, dei componenti di arredo urbano, con nuovi cestini, panchine, tavoli e portabiciclette, l’implementazione degli impianti di irrigazione, il potenziamento dell’illuminazione, anche in un’ottica di maggiore sicurezza e nuove piantumazioni e barriere di protezione.

“Con questi fondi garantiamo maggior fruibilità e accessibilità per tutti i cittadini e lo facciamo con interventi di manutenzione e cura del territorio diffusi proprio sulle frazioni, ma con una particolarità: queste nuove installazioni avranno elementi distintivi delle comunità locali. Ecco quindi che sui tappeti anti trauma di Manzolino ci sarà una rappresentazione dei tre rioni e a Piumazzo del Torrazzo. Con tutte queste premesse vogliamo dare una risposta di attenzione doppia sia riqualificando aree fondamentali per una buona qualità della vita, come sono i parchi pubblici, sia di identità andando a caratterizzare gli spazi pubblici con elementi che contraddistinguono le comunità locali” – ha aggiunto Silvia Cantoni, Assessore a Castelfranco Città Policentrica e Frazioni.

Gli interventi di miglioramento delle pavimentazioni dei sentieri esistenti e le nuove pavimentazioni dei sentieri in progetto e delle aree mirano alla migliore transitabilità anche da parte di utenti con disabilità motorie di vario grado, nonché da utenti in sedia a rotelle di tutte le età e naturalmente dalle biciclette e dalle carrozzine per i bambini.



Articolo precedentePoste Italiane ricerca per Modena operatori di sportello con conoscenza della lingua araba
Articolo successivoMaltempo a Modena, livelli dei fiumi in crescita: possibile la chiusura di Ponte Alto e ponte dell’Uccellino