Home Modena Modena-Pisa: varato piano di sicurezza

Modena-Pisa: varato piano di sicurezza

Modena-Pisa: varato piano di sicurezza

Si è appena concluso il Tavolo Tecnico, svolto in Questura, dove sono stati condivisi gli ultimi aspetti organizzativi dell’incontro di calcio Modena F.C. 2018 – Pisa S.C. 1909, che si terrà domani sabato 2 settembre alle ore 18.30, presso lo stadio Braglia. Presenti all’incontro oltre ai Dirigenti della Questura, della Polizia Stradale e della Polizia Ferroviaria, gli Ufficiali dei Comandi di Arma Carabinieri e Guardia di Finanza, la Polizia Locale, nonché i rappresentanti del Modena FC.

Il Tavolo Tecnico odierno è stato preceduto dalle rituali riunioni del GOS (Gruppo Operativo Sicurezza),  presieduto dal Capo di Gabinetto della Questura, nelle quali sono stati definiti anche i profili di safety e security in capo alla società sportiva, che dispiegherà il massimo numero di steward.

Un incontro di cartello con qualificato profilo di rischio, ove sono attesi 1500 tifosi ospiti, già all’attenzione del Comitato Provinciale ordine e sicurezza pubblica e per il quale gli Uffici e Comandi interessati profonderanno il massimo sforzo operativo in termini di prevenzione, al fine di scongiurare condotte illecite.

Il dispositivo prevede il dispiegamento di servizi a medio e lungo raggio, sin dal pomeriggio.

In città sono previsti sbarramenti della forza pubblica a ridosso dell’impianto sportivo per garantire la separazione dei flussi, oltre che servizi dinamici e in generale di rafforzamento dei presidi di vigilanza, anche presso le sedi di ritiro delle Squadre.

Presidiati i caselli autostradali con il concorso della Polizia Stradale e la stazione centrale con un dispositivo rafforzato della Polizia Ferroviaria.