Home Modena Modena, cambia la composizione delle commissioni consiliari

Modena, cambia la composizione delle commissioni consiliari

Modena, cambia la composizione delle commissioni consiliari

Il Consiglio comunale di Modena, nella seduta di giovedì 7 settembre, ha approvato la modifica delle commissioni consiliari recependo la surroga del consigliere Federico Trianni col consigliere Marco Cugusi (Sinistra per Modena) e l’adesione della consigliera Barbara Moretti, avvenuta alla fine di luglio, al Movimento 5 stelle. La delibera sulle variazioni, presentata dal presidente dell’Assemblea Fabio Poggi, è stata votata all’unanimità.

In virtù del nuovo assetto, il numero dei gruppi consiliari rappresentati in ogni commissione passa da 12 a 11. La consigliera Moretti, infatti, passando al M5s aveva lasciato Modena al centro: il gruppo, da lei costituito in maggio, aveva così cessato di esistere. Nell’ambito della riorganizzazione delle presenze del Movimento 5 stelle, quindi, Moretti subentra nelle commissioni Seta (al posto di Giovanni Silingardi) e Servizi (al posto di Andrea Giordani), mentre Silingardi subentra nella commissione Affari istituzionali (al posto di Enrica Manenti)

Per Sinistra per Modena, invece, il consigliere Cugusi, oltre a prendere il posto di Trianni nella commissione Servizi, subentra nella commissione Seta (avvicendandosi con Camilla Scarpa).

Come previsto dallo Statuto del Consiglio comunale, le cinque commissioni consiliari permanenti svolgono attività preparatoria, istruttoria e redigente su atti, provvedimenti, indirizzi e orientamenti da sottoporre alla decisione dell’Assemblea. Le commissioni sono: Programmazione e assetto del territorio, sviluppo economico e tutela ambientale, la cosiddetta “Seta” (presieduta dal consigliere Vincenzo Walter Stella); Risorse finanziarie, umane, strumentali e Affari generali (Marco Forghieri); Servizi culturali, sociali, educativi, sport e tempo libero (Vittorio Reggiani); Controllo e garanzia (Giovanni Silingardi); Affari istituzionali (Stefano Manicardi).

Approfondimenti online (www.comune.modena.it/amministrazione/organi-di-governo/consiglio-comunale).