Home Bassa modenese Mirandola, il Consiglio approva mozione per ricordare e promuovere la figura di...

Mirandola, il Consiglio approva mozione per ricordare e promuovere la figura di Milton Marelli

“Vivo per lei… mi è entrata dentro e c’è restata” con queste parole tratte dal testo del duo Andrea Bocelli e Giorgia si può riassumere la vita dedicata alla musica del Presidente dell’associazione “Amici della Musica” di Mirandola, Milton Marelli scomparso lo scorso 2 dicembre.

“Dal 1984 è stato l’organizzatore assiduo, costante, incessante, perseverante, tenace e instancabile nell’organizzazione di concerti di musica lirica e classica sia al Teatro Nuovo di Mirandola, che in Arena o al Teatro filarmonico di Verona”, ha ricordato Alberto Greco Sindaco di Mirandola.

“Milton Marelli – ha quindi ripreso il Sindaco – è stato capace di radunare centinaia di mirandolesi appassionandoli alla musica, agendo sempre con un occhio di riguardo rivolto ai giovani per sensibilizzarli a quel mondo che lui tanto amava. L’entusiasmo che lo muoveva e la sua grande umanità hanno indotto molti artisti teatrali a raggiungere la nostra città che è cresciuta musicalmente grazie all’amore di Milton.”

Elementi che sono stati motivo per presentare da parte del Consigliere Comunale Silvia Ferrarini (Lega per Salvini Premier) una mozione votata all’unanimità da tutti i consiglieri comunali per promuovere iniziative volte a celebrare la figura Milton Marelli, in particolare rivolte a giovani cantanti ed intitolare un ridotto del Teatro Nuovo attualmente in fase di recupero post sisma.



Articolo precedenteMaranello Likes Green Young: riuso, riciclo, risorse e non rifiuti
Articolo successivoCoronavirus: vaccino per i cittadini con 80 anni e più dell’Emilia-Romagna, alle ore 11 quasi 28mila prenotazioni