Home Sociale Vignola, stanziati 15mila euro per aiutare le associazioni a pagare le spese...

Vignola, stanziati 15mila euro per aiutare le associazioni a pagare le spese sostenute

ora in onda
________________



L’Amministrazione di Vignola aiuterà le associazioni culturali, sportive e di promozione sociale e le organizzazioni del volontariato a pagare le spese che hanno dovuto sostenere nei periodi in cui la loro attività è stata sospesa o comunque ridotta a causa delle norme per il contrasto alla diffusione della pandemia. E’ stato infatti pubblicato un avviso pubblico che prevede un fondo da 15mila euro destinati a coprire, almeno in parte, le spese per affitti, bollette e per l’acquisto di presidi sanitari, attrezzature e interventi di sanificazione.

“L’Amministrazione comunale – spiegano gli assessori alla Cultura Daniela Fatatis e allo Sport e Volontariato Luca Righi – continua a sostenere il mondo dell’associazionismo, che consideriamo vitale per la ripartenza e per la ripresa di una vita di socialità. Ci sono tante associazioni, piccole e grandi, che pur chiuse hanno continuato ad avere costi che non hanno potuto coprire con le entrate. In questo modo le aiutiamo in maniera concreta, in modo che possano continuare nella loro preziosa attività, vera ricchezza di un territorio”.

Le domande per accedere ai fondi devono essere presentate entro il 28 maggio. Criteri, modi e tempi per presentare istanza di contributo sono pubblicati e consultabili sul sito del Comune di Vignola cliccando sul link https://www.comune.vignola.mo.it/uffici/ufficio_cultura/avviso_pubblico.htm. Saranno finanziati tutti gli aventi diritto in percentuale alle spese sostenute e alle risorse disponibili per un massimo complessivo di 15mila euro. La somma che sarà presa in esame per la quantificazione del contributo sarà ottenuta sottraendo dalle spese dichiarate le entrate attestate ricevute da Enti, Federazioni, crediti di imposta, etc. nel periodo di riferimento che va dal marzo 2020 al marzo 2021. Non possono fare richiesta le società sportive che hanno già ottenuto in precedenza risorse dal Comune di Vignola tramite i bandi Covid.