Home Appuntamenti Castelnuovo, tutti gli appuntamenti di ‘Estate bene’ 2021

Castelnuovo, tutti gli appuntamenti di ‘Estate bene’ 2021

Castelnuovo, tutti gli appuntamenti di ‘Estate bene’ 2021

Un’estate tutta da vivere, piena di incontri ed eventi dal vivo, per ritrovare il piacere dello stare insieme e riscoprirsi comunità. È una proposta ricca e variegata quella di Estate bene 2021, il cartellone di appuntamenti promossi da giugno a settembre a Castelnuovo e Montale. Concerti live, performance di artisti di strada, incontri con gli autori, mostre d’arte, ma anche mercatini, street food, camminate a carattere storico-naturalistico, appuntamenti per i più piccoli: ce n’è davvero per tutti i gusti.

Estate bene 2021 è promosso dal Comune di Castelnuovo Rangone, in collaborazione con l’Unione Terre di Castelli e il contributo della Fondazione di Modena, nell’ambito del progetto Coordinate Artistiche.

“Un ricco programma di iniziative per un’estate simbolo della rinascita, per riscoprire il valore della comunità – afferma il Sindaco di Castelnuovo Massimo Paradisi –. La nostra proposta scommette sullo stare insieme, seppur con le regole e le cautele ancora necessarie, e su eventi in grado di valorizzare piazze e aree verdi, che finalmente tornano ad essere luoghi di socialità”.

“L’estate riporta al centro la musica, gli spettacoli e la cultura – aggiunge l’Assessora alla Cultura Sofia Baldazzini –. I parchi restano uno scenario privilegiato, ma quest’anno grande attenzione è riservata al centro del paese, con l’allestimento in piazza del palco che ospiterà i grandi eventi. Non mancheranno gli appuntamenti per famiglie e bambini, per un’estate davvero per tutti”.

Sabato 5 giugno saranno i buskers ad inaugurare l’estate del Parco Rio Gamberi. Una giornata di musica  e performance dal vivo, organizzata dall’associazione musicale “Il Flauto Magico”: diciassette tappe di un percorso artistico che vedrà esibirsi mangiafuoco, danzatrici, trampolieri, ma che lascerà ampio spazio anche alla musica strumentale.

Castelnuovo sarà anche una delle tappe del tour dei Modena City Ramblers, che venerdì 2 luglio festeggeranno in piazza Papa Giovanni XXIII i trent’anni dalla formazione. Dai pezzi più popolari a quelli dedicati ai fan più accaniti, il concerto dei MCR è tra gli eventi più attesi dell’estate, una carica di energia sulle note del folk rock emiliano. Ai trent’anni dei Modena City Ramblers è dedicata anche una serata della rassegna “Note al Lennon nelle sere d’estate”, quella del 15 giugno, quando Franco D’Aniello presenterà il suo libro “E alla meta arriviamo cantando”. Il Parco dedicato all’ex Beatles è pronto a ospitare due mesi di serate live tra concerti e iniziative culturali, ogni martedì e giovedì di giugno e luglio.

Tra gli appuntamenti culturali da non perdere, mercoledì 16 giugno la giornalista Tiziana Ferrario sarà in piazza Giovanni XXIII per presentare il suo libro “Uomini: è ora di giocare senza falli!”, mentre lunedì 21 giugno il metereologo Luca Lombroso sarà in piazza per guidare un incontro dedicato ai cambiamenti climatici.

Oggi invece toccherà alla scrittrice Serena Ballista inaugurare “Gli Appuntamenti sotto il Glicine”, rassegna di incontri dedicata a temi di assoluta attualità come la parità di genere e la sostenibilità ambientale. Sul palco allestito nello spazio di via della Conciliazione saliranno anche Marilù Oliva per presentare il suo libro “Biancaneve nel Novecento” (9 giugno), Giordano Cuoghi per parlare delle buone pratiche per il risparmio idrico (5 luglio), Marco Ceriani per parlare di alimentazione sostenibile e consapevole (12 luglio) e l’associazione “La Rumorosa” per la musiconferenza “Una calda atmosfera” (19 luglio).

Il jazz sarà protagonista al Parco della Terramara di Montale. Tre gli appuntamenti con gli Amici del Jazz, per la rassegna “Terramara in jazz”: il 20 giugno esibizione all’alba per il Duo Roots, il 27 giugno “The Man with the Horn” con Lo Greco Bros. Feat. Enrico Rava, l’11 luglio performance del Guitar Trio con Sandro Gibellini, Marco Bovi e Giancarlo Bianchetti.

Tanti anche gli appuntamenti dedicati ai più giovani. Oggi alla Collina delle Fiabe inizierà il ciclo “Al Giovedì comandiamo noi”, rassegna estiva del Parco Rio Gamberi dedicata ai più piccoli, con Sara Tarabusi che porterà alla scoperta delle favole strampalate di Gianni Rodari e delle straordinarie illustrazioni di Emanuele Luzzati, nel giorno del 100° anniversario della nascita del grande scenografo genovese, mentre in luglio il Parco Grizzaga di Montale ospiterà tre serate per ridere con i burattini: 1° luglio c’è “Meneghino nel paese dei Sempreallegri”, l’8 luglio “Di Pinocchio l’avventura” e il 15 luglio “I tre servi alla prova”.

Tra gli altri appuntamenti da non farsi sfuggire, il Mercato della Toscana di domenica 6 giugno in piazza Braglia a Montale, lo Street Food Festival del fine settimana dal 18 al 20 giugno, il concerto all’alba al parco Rio Gamberi di sabato 31 luglio, le mostre al CRAC di Alessandra Maio e Georgia Matteini Palmerini, le camminate del maialino e i percorsi alla scoperta del territorio castelnovese, le serate di osservazione del cielo “E quindi uscimmo a riveder le stelle” e la rassegna “Ballando sotto le stelle”, in agosto alla Polivalente di via Ciro Bisi.