Home Appuntamenti Europa e Balcani, a Maranello due eventi tra film e teatro

Europa e Balcani, a Maranello due eventi tra film e teatro


ora in onda
________________



Europa e Balcani, a Maranello due eventi tra film e teatroDue cortometraggi e uno spettacolo sulle “donne di pace in tempo di guerra”. A Maranello venerdì 3 e sabato 4 settembre sono due gli eventi in programma, entrambi legati al tema dell’Europa e dei Balcani.

Venerdì 3 alle 21 nella sala conferenze della Biblioteca Mabic la presentazione di “Viaggiatori Leggeri” e “Pandemia Time”, i cortometraggi realizzati del regista bosniaco Ado Hasanovic a partire da workshop e laboratori realizzati con attori non professionisti, cittadini dei Comuni di Formigine, Maranello, Fiorano Modenese, Prignano sulla Secchia che hanno condiviso in modo corale casting, lavoro d’attore e di regia, fino ai sopralluoghi per individuare le location, l’attribuzione dei ruoli, l’organizzazione e la realizzazione delle riprese, il montaggio.

Sabato 4 alle ore 20.30 l’Auditorium Enzo Ferrari ospita “Figlie dell’epoca. Donne di pace in tempo di guerra”, spettacolo scritto e interpretato da Roberta Biagiarelli: il monologo mette al centro un fatto poco noto della storia del primo conflitto mondiale, il Congresso internazionale delle Donne tenutosi all’Aja, il 28 aprile 1915. Attraversando i confini di un continente in guerra 1.136 donne pacifiste provenienti da tutta Europa e dall’America si riunirono per cercare la strada per una pace possibile. Nello spettacolo Roberta Biagiarelli diventa un ponte tra le donne di ieri e quelle di oggi, mette a confronto le sue esperienze di donna e attrice impegnata a raccontare da due decenni la guerra dei Balcani e le sue conseguenze, con quelle donne del primo conflitto mondiale, donne con biografie esemplari, ma poco note al grande pubblico.

Le iniziative sono ad ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti: cultura@comune.maranello.mo.it tel. 0536240020. Per partecipare agli eventi è richiesta l’esibizione della certificazione verde Covid-19 (Green Pass).