Home Appuntamenti Maranello: eventi, il Comune raccoglie le proposte

Maranello: eventi, il Comune raccoglie le proposte

Maranello: eventi, il Comune raccoglie le proposteEventi, manifestazioni, spettacoli, mostre, conferenze, presentazioni di libri e incontri: il Comune di Maranello si prepara al nuovo anno con un bando rivolto ad associazioni, enti del terzo settore e soggetti privati che potranno proporre all’amministrazione comunale progetti per la prossima stagione di attività culturali e di aggregazione.

Il Bando Eventi 2022, appena pubblicato e con scadenza il 17 gennaio, ha l’obiettivo di arricchire il programma di iniziative che verranno proposte sul territorio il prossimo anno partendo dalla valorizzazione del lavoro di enti e associazioni, ma anche di soggetti privati.
A sostegno dei progetti selezionati sono previsti contributi o benefici economici. Il contributo massimo erogabile sarà pari a 3.000 euro. Possono partecipare gli enti del terzo settore, le associazioni sportive e dilettantistiche, altre associazioni, fondazioni e comitati e soggetti privati nell’ambito del commercio e delle attività produttive.

In considerazione dell’attuale emergenza sanitaria, il bando pone particolare attenzione alle proposte progettuali che si svolgeranno all’aperto, indicativamente da maggio a settembre.
I criteri di valutazione presi in considerazione nella valutazione delle proposte sono la promozione e valorizzazione delle diverse forme artistiche e culturali, anche in chiave innovativa, i progetti che sviluppano i temi dei motori, dei diritti, delle pari opportunità e della legalità, la promozione e valorizzazione dell’identità territoriale e delle eccellenze enogastronomiche in occasione del Gran Premio del Gusto, la valorizzazione e l’utilizzo dei diversi spazi cittadini, anche nell’ottica di avvicinare i cittadini ai quartieri.



Articolo precedenteCoronavirus. L’aggiornamento (18/12): 2.451 nuovi positivi su oltre 39mila tamponi eseguiti. Vaccinazioni verso il milione di terze dosi
Articolo successivoAnnata nera per frutta, latte alimentare e settore suinicolo. Ok grano e parmigiano. Previsioni per la campagna 2022