Home Appuntamenti Castelnuovo, luglio al Lennon

Castelnuovo, luglio al Lennon

Castelnuovo, luglio al LennonProsegue per tutto il mese di luglio la rassegna “Note al Lennon”, la proposta estiva dell’Amministrazione comunale di Castelnuovo Rangone, dedicata alla musica dal vivo nell’arena del Parco Lennon.

Ritmi del sud tra pizziche, tammurriate, tarantelle e balli sardi nel concerto di martedì 5 luglio degli Iskraria, organizzato nell’ambito di ArmoniosaMente. Il repertorio del gruppo attinge dalle culture mediterranee e il programma che porterà intreccia tradizione e innovazione, abbinando passato e presente.

Il rock a tinte gotiche de Le piccole morti e il post punk dei Dead Inside si prenderanno il palco del Lennon giovedì 7 luglio, martedì 12 luglio sarà il turno di Madame Sadowsky, trio pavese che ripropone i grandi classici della new wave e del pop anni Ottanta, e giovedì 14 luglio spazio al concerto dei The Serpenti, tribute band dei Rolling Stones.

I capolavori senza tempo di Fabrizio De André saranno la colonna sonora della serata di martedì 19 luglio: La Bottega d’arte e pensieri presenta “Verranno a chiederti di Faber”, omaggio acustico al grande cantautore genovese, a più di vent’anni dalla scomparsa.

Giovedì 21 luglio la band modenese EGO59 porterà il suo rock, blues, hard rock e heavy metal a Castelnuovo, prima del gran finale di sabato 23 luglio con l’ormai classico appuntamento del Limoni Indie Fest, iniziativa a cura dell’Associazione Capanno, che vedrà sul palco Prim, The Hornets e L’Ondes.

Tutti gli appuntamenti di “Note al Lennon” sono ad ingresso libero e gratuito, con inizio previsto alle 21.



Articolo precedenteIl Comune di Modena, tra i primi in Italia, ha approvato il Piao (Piano integrato di attività e organizzazione)
Articolo successivoPartono le manutenzioni alle strade provinciali