Home Top news by Italpress ‘Ndrangheta, 9 arresti tra Calabria e Piemonte contro clan Alvaro

‘Ndrangheta, 9 arresti tra Calabria e Piemonte contro clan Alvaro

TORINO (ITALPRESS) – A Ivrea, Chivasso e Vibo Valentia i carabinieri di Torino hanno arrestato 9 indiziati di associazione di tipo mafioso, truffa aggravata, estorsione, ricettazione, usura, violenza privata e detenzione e porto illegale di armi, aggravati dal metodo mafioso.
L’indagine, condotta a partire dal 2015 sotto il coordinamento della Procura e della Dda, ha sradicato una territoriale della ‘ndrangheta, gestita dalla cosca Alvaro “carni i cani” di Sinopoli, in provincia di Reggio Calabria.
Gli arresti di oggi rientrano nell’ambito dell’operazione Cagliostro, derivano da truffe ai danni di imprenditori in difficoltà. Le somme sottratte in modo fraudolento supererebbero i 600 mila euro. Scoperte anche due estorsioni condotte ai danni di un broker finanziario.
I nove arrestati si trovano in carceri situate in regioni limitrofe al Piemonte in attesa dell’interrogatorio di garanzia davanti al gip.
foto ufficio stampa Carabinieri
(ITALPRESS).



Articolo precedenteMaserati celebra La GranTurismo in occasione della Milano Design Week
Articolo successivoOrsi, Pichetto “Rivedere tutta la materia, confrontarsi con esperti”