Home Cronaca I carabinieri contestano detenzione di sostanze stupefacenti e guida in stato...

I carabinieri contestano detenzione di sostanze stupefacenti e guida in stato di ebbrezza

I carabinieri  contestano detenzione di sostanze stupefacenti e guida in stato di ebbrezza

Anche nella decorsa nottata, i Carabinieri della Compagnia di Sassuolo hanno proseguito nelle attività di controllo del territorio pianificate in ambito provinciale.

Particolare attenzione è stata rivolta alla prevenzione e contrasto dei reati di strada e alla sicurezza della circolazione, sulle strade provinciali e comunali, predisponendo posti di controllo anche con l’utilizzo dell’etilometro.

A Maranello, una pattuglia della locale Stazione Carabinieri, nel corso di un posto di controllo effettuato in quel centro urbano, hanno fermato un 20enne alla guida di un’utilitaria, il quale è stato trovato in possesso di una dose di hashish. Il giovane,  che si è rifiutato di sottoporsi ai consueti accertamenti finalizzati a verificare lo stato di alterazione psicofisica dovuta all’uso di sostanze stupefacenti, e’ stato denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Modena, per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti con rifiuto di sottoporsi agli accertamenti sanitari. La patente di guida è stata ritirata per l’applicazione della sanzione accessoria della sospensione.

A Sassuolo, i Carabinieri hanno proceduto al controllo del conducente di un’autovettura il quale, sottoposto ad accertamenti con etilometro, è risultato positivo con un tasso alcolemico molto elevato.

La persona, 49enne, è stata denunciata in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica e la patente di guida è stata ritirata e inviata alla Prefettura, per l’applicazione della sanzione accessoria della sospensione.