Home Appuntamenti Sabato torna “Quando la banda passò… Modena Marching Fest”

Sabato torna “Quando la banda passò… Modena Marching Fest”

Sabato torna “Quando la banda passò… Modena Marching Fest”

Torna l’appuntamento con il Festival “Quando la banda passò… Modena Marching Fest” che quest’anno giunge alla sua 29^ edizione. L’evento, dedicato all’arte delle Bande Musicali da parata e spettacolo e alla ‘marching music’, è in programma a Modena e San Felice sul Panaro il 12 e 13 luglio 2024. Per l’occasione, tra gli artisti ospiti, verrà dato il benvenuto alla prestigiosa showband giovanile “Drum– en Showfanfare Jong Advendo”, proveniente dalla città olandese di Sneek, Campione nazionale in carica e finalista agli ultimi mondiali di categoria WMC. Il gruppo di oltre 50 performers, esempio perfetto di progetto artistico internazionale capace di veicolare i valori di cui sopra attraverso l’innovativa arte della “marching music”, proporrà al pubblico modenese il meglio del proprio spettacolare repertorio di parate, caroselli e drill-show.

Il programma del weekend è il seguente:

Venerdì 12 luglio, San Felice sul Panaro,
ore 18.00 parata in centro;
ore 21.30 show allo Stadio Comunale.

Sabato 13 luglio, Modena,
dalle ore 18.30 alle 19.30 parata in centro storico;
dalle ore 21.00 parata in centro storico e show conclusivo in Piazza Grande

 

Dagli anni ’90, è la prima manifestazione del genere in Italia. L’evento ogni estate ha ospitato centinaia di giovani musicisti e performers provenienti da tutto il mondo. Tra musiche e ritmi coinvolgenti, le bande partecipanti (Marching Show Bands e Drum Corps) danno tradizionalmente vita a parate, caroselli, standing concerts negli stadi e nei centro storici, in un crescendo di emozioni, suoni, colori e tanta energia. Nato in provincia, a San Felice sul Panaro, il Festival è cresciuto negli anni fino ad approdare velocemente anche a Modena. Si ricordano sempre volentieri le partecipazioni in più edizioni del Festival delle bande degli Stati Uniti (Paese dove notoriamente l’esperienza delle Marching Bands ha avuto origine e dove è estremamente diffusa tra gli allievi delle High-Schools e delle Università), ma anche di quelle che hanno raggiunto Modena dai Paesi del Nord Europa e dell’Estremo Oriente. Il successo della manifestazione ha confermato e consolidato nel tempo la “vocazione” della città e della sua provincia a proporsi al pubblico come centro internazionale d’eccellenza per la produzione musicale e di spettacolo legato alla musica bandistica (civile e militare). Il Festival ha trovato puntualmente il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia e del Comune di Modena, del Comune di San Felice sul Panaro, insieme al sostegno da parte di Fondazioni e prestigiosi Sponsors, nonché al supporto logistico/organizzativo di MODENAMOREMIO e di Pro Loco San Felice sul Panaro. Nel 2015 La manifestazione aveva ottenuto anche lo speciale patrocinio da parte di EXPO MILANO. Per la 29^ edizione 2024, il leitmotiv sarà, in particolare, la valorizzazione e il sostegno delle realtà musicali giovanili, delle associazioni e delle scuole di musica del territorio dedite alla promozione tra ragazzi e ragazze dei valori della socializzazione e del crescere insieme attraverso l’esperienza concreta e reale (non “virtuale” e “artificiale…) del fare musica e del “fare banda”.