Home Appuntamenti Poesia Festival 2021: Reading collettivo all’alba presso la chiesa di Santa Maria...

Poesia Festival 2021: Reading collettivo all’alba presso la chiesa di Santa Maria del Tiepido a Castelnuovo Rangone


ora in onda
________________



Poesia Festival 2021: Reading collettivo all’alba presso la chiesa di Santa Maria del Tiepido a Castelnuovo RangoneLa Luce della Poesia, prima parte del Poesia Festival 2021, si chiude domenica 29 agosto con una lettura collettiva che vedrà coinvolti sei poeti: Roberto Alperoli, Marco Bini, Mariadonata Villa, Fabio Chierici, Stefano Serri e Elisa Nanini. I loro versi risuoneranno alle prime luci dell’alba, ore 6.30, presso la Chiesa di Santa Maria del Tiepido di Castelnuovo Rangone, citata a partire dal XII secolo.

 

Roberto Alperoli, ideatore e direttore del Poesia Festival, ha pubblicato diversi libri di poesia, tra cui La vita accanto (2003), Le minime eternità (2008) con immagini di Andrea Capucci e, insieme a Alberto Bertoni e Emilio Rentocchini, Recordare (2011) e Come cani alla catena (2017).

Marco Bini (Vignola, 1984) è poeta e scrittore. Ha pubblicato le raccolte di poesie Conoscenza del vento (Giuliano Ladolfi Editore, 2011), Il cane di Tokyo (Giulio Perrone, 2015) e New Yersey (Interno Poesia, 2020). Suoi testi sono apparsi su diverse antologie e testate.

Fabio Chierici scrive poesie e prose. Sue poesie sono presenti nelle antologie Rime Amiche – Le poesie del Friends’ Date (Incontri Editrice, 2020) e Chiamami per nome (Incontri Editrice, 2021). In veste di musicista e cantante organizza serate su Fabrizio De André.

Elisa Nanini (Modena, 1994) ha pubblicato la raccolta di poesie Cosa resta dei vetri (Corsiero Editore 2020). I suoi versi sono stati selezionati nello spazio La bottega di Poesia de «La Repubblica», edizione di Bologna (maggio 2019), e in numerosi concorsi poetici.

Stefano Serri ha pubblicato le poesie di Cerco casa (Kolibris, 2020), il saggio Idropatici. Storie di poeti e di liquori (Robin, 2020) e il romanzo Adamo e Adamo (italic pequod, 2021). Ha tradotto e curato la pubblicazione di testi di Alain, Lucien Descaves, Jules Verne e altri.

Mariadonata Villa ha esordito con L’assedio (Raffaelli 2012). Verso Fogland (Minerva Edizioni, 2020) è la sua seconda raccolta. Scrive e traduce di poesia e arte. Suoi testi inediti si trovano nell’antologia Davanti agli occhi c’è un ponte e nell’Almanacco di Poesia Raffaelli 2013.

Roberto Tascini (chitarra) e Marco Di Domenico (flauto) cureranno gli interventi musicali.

Roberto Tascini consegue il diploma al Conservatorio Pergolesi di Fermo e la Laurea di II Livello in Chitarra. Si esibisce come solista, solista in orchestra e in diverse formazioni da camera in tutto il mondo. Cura varie prime esecuzioni di opere contemporanee e ha al suo attivo molte incisioni. Marco Di Domenico, diplomato in Flauto al Conservatorio Pergolesi di Fermo, svolge attività concertistica in formazioni cameristiche e orchestrali. Ha all’attivo collaborazioni con numerose orchestre e con solisti quali Petra Magoni & Ferruccio Spinetti, A. Bocelli, D. Di Gregorio.

La Chiesa di Santa Maria del Tiepido di Castelnuovo Rangone è nominata in tre bolle papali, la più antica delle quali risale al 1112. La località fu sicuramente abitata in età romana, come dimostrato da reperti archeologici: un sarcofago in tufo, datato al II secolo dopo Cristo, un frammento di pavimento a mosaico in pietruzze bianche e nere; resti di muri di case, tutti della stessa epoca. All’esterno della chiesa si possono ammirare alcune pietre manubriate di età romana.

 

Per raggiungere la Chiesa, chi arriva da Modena dovrà attraversare il ponte sul Torrente Tiepido che porta a Castelnuovo. Svoltare a destra in Via Michelangelo dove ci sarà il parcheggio.
Chi arriva da Vignola, dalla SP16 (Via della Pace) dovrà svoltare a destra alla rotonda di Fiorani su Via Montanara e proseguire dritto. Passare il semaforo e poi svoltare a sinistra in Via Michelangelo dove ci sarà il parcheggio.
Chi arriva da Maranello dovrà svoltare a destra alla rotonda dell’Hotel Corte degli Estensi su Via Castelnuovo, passare il ponte sul Torrente Tiepido e proseguire dritto fino alla rotonda del Prosciuttificio San Francesco. Svoltare a sinistra entrando così in Via Montanara, proseguire dritto, passare il semaforo e poi svoltare a sinistra in Via Michelangelo dove ci sarà il parcheggio.

Per info 348-2489134

Per questo evento non sono previste sedie, è quindi consigliato munirsi di coperta e/o cuscino A seguire colazione con pasta e caffè (costo € 2)

Gli eventi di Poesia Festival ’21 sono a ingresso libero e gratuito con posti distanziati nel rispetto delle linee guida per contenere la diffusione del Covid-19

Info e programma completo: www.poesiafestival.it