Home Modena Cena e asta benefica a favore del reparto di Oncoematologia pediatrica del...

Cena e asta benefica a favore del reparto di Oncoematologia pediatrica del Policlinico di Modena

ora in onda
________________



Cena e asta benefica a favore del reparto di Oncoematologia pediatrica del Policlinico di ModenaNata da un’iniziativa spontanea di alcuni modenesi, la cena di beneficenza di venerdì 17 dicembre, si sta rivelando un’iniziativa di grande solidarietà. Sono 120 coloro che parteciperanno all’incontro conviviale, e oltre 2.300 i biglietti venduti che saranno estratti durante la cena a cui prenderanno parte, tra gli altri, il sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli e il presidente della Provincia Gian Domenico Tomei.

A sostenere la sottoscrizione liberale tanti sponsor, che hanno donato prodotti e servizi (oltre 190) in modo tanto generoso quanto inaspettato, così come numerosi sportivi – dal commissario tecnico della nazionale Italiana di calcio Roberto Mancini, all’atleta del Sassuolo Calcio Domenico Berardi – che hanno messo a disposizione materiale che sarà oggetto di un’asta tra i partecipanti alla cena.

Destinatario di questa iniziativa di solidarietà sarà il reparto di Oncoematologia pediatrica del Policlinico, a cui verrà donata una cyclette riabilitativa per i piccoli pazienti, oltre a tanti altri materiali necessari alle terapie e al soggiorno in ospedale.

Un ringraziamento particolare va a tutti coloro che hanno lavorato e contribuito alla realizzazione della serata, in particolare per il peso e il valore del loro contributo: Pagani Auto, Gioielleria Mattioli di Pavullo, Coop Alleanza 3.0, Conad Leonardo, Bper  Banca, CNA Modena, Acetaia Malpighi, Giacobazzi, Roberta Diazzi, Gruppo Alchimie, Ottica Galvani.

Un’azione di solidarietà che non si ferma qui: da questa esperienza ha preso vita l’associazione ‘Modena aiutiamoci’ che si occuperà anche in futuro di iniziative benefiche su e per il territorio.