Home Appuntamenti Il Pride torna a Modena per una grande festa al parco Ferrari...

Il Pride torna a Modena per una grande festa al parco Ferrari e un corteo nelle vie del centro

Il Pride torna a Modena per una grande festa al parco Ferrari e un corteo nelle vie del centroSabato 25 maggio 2024, la città di Modena accoglierà nel pomeriggio una marcia politica
dell’orgoglio LGBTQIA+ e una manifestazione ludico-culturale ricreativa finale la sera, presso la dedicata area-manifestazione denominata, per l’occasione, Modena Pride Park, nel cuore del parco Ferrari.

Il programma, consultabile alla pagina dedicata del sito web ufficiale di Modena Pride 2024
https://modenapride.it/giornata/il-programma, prevede due momenti salienti.
La parata con partenza alle 14.30 dal Modena Pride Park (Parco Ferrari lato Via Emilia Ovest), una marcia politica dell’orgoglio accessibile per la visibilità, il benessere, le pari opportunità e i maggiori diritti della comunità LGBTQIA+, della lunghezza complessiva di 4 km e della durata di 3 ore circa, che si svolgerà lungo le strade del centro storico di Modena, con ritorno previsto per le 17.30 al parco Ferrari (il ritrovo iniziale è dalle ore 13.00).
A seguire, un festival socio-culturale di chiusura, con inizio previsto per le ore 18.00 circa,
presso Modena Pride Park, con interventi di attivisti per i diritti LGBTQIA+ di alto livello, artivismo e DJ-set di artisti queer della sfera LGBTQIA+ locale e internazionale, info-desk dei partner, degli sponsor e delle organizzazioni no-profit alleate, un mercato artigianale che presenta artigiani amici del territorio, food & beverage.
Presso il Modena Pride Park, saranno disponibili prima e dopo la marcia cittadina
ristorazione sul posto con la presenza di foodtruck e stand per la somministrazione di bevande a cura di KELLER, dalle ore 13.00 alle ore 24.00 no stop; info-point e desk Merchandise di Modena Pride 2024; info-desk di enti promotori, Arcigay Modena “Matthew Shepard” e AGEDO Bologna per l’Emilia, di enti supporters e di organizzazioni no-profit alleate; ma anche un mercatino dell’artigianato a promozione di innovative realtà artigiane del territorio, uno stand salute presso cui avranno luogo sessioni gratuite di testing HIV, sifilide ed epatite e un’area children a cura di UISP Modena.

Per informazioni dettagliate su PERCORSO e PROGRAMMA di Modena Pride 2024, consultare le sezioni dedicate del sito web ufficiale: https://modenapride.it/giornata/percorso
https://modenapride.it/giornata/il-programma

modenapride.it – Facebook, Instagram: Modena Pride



Articolo precedenteTre furti presso lo stadio del rugby modenese
Articolo successivoComunità energetiche dell’Emilia-Romagna: la Regione stanzia 6 milioni di euro per la realizzazione di impianti di produzione e accumulo di energia da fonti rinnovabili